Kia svela al CES di Las Vegas nuovo brand per la guida autonoma
Il nuovo marchio si chiama Drive Wise, cioè guida saggia, e debutterà con il primo modello nel 2030

Kia ha svelato al CES 2016 di Las Vegas i piani futuri anticipando la nascita di un brand dedicato soprattutto alla guida autonoma che vedrà l’esordio sulle strade del primo modello nel 2030.

Chiamato Drive Wise, ovvero guida saggia, il nuovo marchio affiliato alla Kia nel Gruppo Hyundai usufruirà per lo sviluppo dei suoi prodotti di tutte le tecnologie Adas (Advanced Driver Assistance System) per mettere a punto delle soluzioni che a partire dal 2020 verranno impiegate anche sulle normali vetture della Kia.

Potrà poi attingere a tutta la banca meccanica della Casa coreana, contando entro il 2018 su un investimento di circa 2 miliardi di euro mirato a favorire la realizzazione delle varie piattaforme e l’implementazione tra le interfacce di comunicazione V2X e quelle uomo-macchina sulle quali verranno impiegati comandi gestuali, con sensori di rilevamento delle impronte digitali, e avanzati sistemi di connettività per i dispositivi mobili anticipati al CES sul concept I-Cockpit.

Un altro importante contributo arriverà inoltre a Drive Wise dagli studi che gli uomini di Seoul stanno effettuando in questi giorni sulle strade del Nevada con una particolare versione robotizzata  della Kia Soul EV. Questa, infatti, dispone già di sofisticati apparati come il laser Lidar e di numerosi tipi di un radar, telecamere e sensori. Oltre a impiegare il Traffic Jam Assist, per prevenire gli ingorghi, il dispositivo valet parking automatico e altre diavolerie che vedremo sulle auto del domani.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata