Jeep Wrangler con la Hertz in Germania

Una flotta di 120 esemplari Jeep® Wrangler Unlimited disponibile presso selezionate stazioni di autonoleggio in Germania L'iconico modello Jeep fa parte della Hertz Prestige Collection e può essere noleggiato con garanzia standard

Da oggi gli autonoleggi Hertz offrono ai clienti in Germania una flotta di 120 Jeep® Wrangler Unlimited per attività di noleggio. Il connubio tra Hertz e la nuova Jeep Wrangler rappresenta l’unione tra due pionieri nei rispettivi mondi. Il marchio Jeep ha infatti dato vita più di 75 anni fa all'epoca dei fuoristrada, mentre l'attività di autonoleggio della Hertz è cominciata nel lontano 1918. Oggi entrambi i marchi sono leader mondiali nei settori di appartenenza.

"Siamo soddisfatti di poter offrire ai nostri clienti un'esperienza di guida esclusiva a bordo della nuova Jeep Wrangler Unlimited –h a detto Alida Scholtz, Managing Director della Hertz Germany -. La Wrangler Unlimited offre materiali di alta qualità, tecnologie all'avanguardia e connettività, oltre ad un look iconico che la rende il nostro SUV dell'anno. Libertà e divertimento di guida sono garantiti in qualsiasi condizione climatica ed ad ogni noleggio".

"Il fatto che Hertz abbia scelto la nuova Jeep Wrangler come ammiraglia della propria flotta esalta l'importante ruolo di ambasciatore di questo iconico modello nella strategia di comunicazione del leggendario marchio Jeep -ha affermato Maria Grazia Davino, CEO di FCA Germany AG- La nuova Wrangler è molto richiesta dai nostri clienti e con circa 2.300 immatricolazioni nel 2018, il numero di automobilisti tedeschi che hanno scelto la nuova Wrangler JL ha contribuito ad aumentare le vendite di questo modello di circa il 90% rispetto all'anno precedente".

La flotta di Jeep Wrangler della Hertz include il modello Wrangler Unlimited Sahara a cinque porte con passo lungo, motore turbodiesel da 200 CV, cambio automatico a otto rapporti e trazione integrale automatica con marce ridotte inseribili. Cinque di questi veicoli sfoggiano livrea Hella Yella e logo Hertz.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata