Fiat Professional: ad Hannover da protagonista

Ad Hannover Fiat Professional espone otto veicoli in rappresentanza della sua ampia e articolata gamma che ricopre ogni mission di lavoro.  Un’offerta “full liner” che risponde a qualunque tipologia di trasporto e che copre tutti i segmenti

Hannover, Germania. Il cuore dell'Europa industriale ospita da sempre il principale salone europeo dei veicoli commerciali. Fiat Professional si gioca la partita da protagonista, presentando nel suo stand una gamma completa, in cui ogni veicolo offre un allestimento pensato e realizzato per uno specifico impiego, per supportare al meglio il cliente nel suo lavoro.

Partiamo dal "best seller" della casa, il Ducato. Le statistiche di vendita lo incoronano da anni come il leader incontrastato del mercato europeo. E qui ad Hannover il Ducato si presenta in tutta la sua versatilità; dall'allestimento per le attività di 'street food' all'officina mobile MEC (Mopar Express Care), fino alla cabina motrice e allo scudato motore, disegnate e fornite come base per i molteplici allestimenti tra cui i Camper (ricordiamoci che il 70% dei camper venduti in Europa sono realizzati su base Ducato), oltre a carri-attrezzi, bisarche leggere, trasporto cavalli e negozi mobili. Del resto Fiat Professional collabora con i migliori allestitori europei, tra i quali AL-KO, leader di settore per la realizzazione di telai speciali.

Il rispetto ambientale è un altro asso nella manica di Fiat Professional. Da oltre 20 anni, FCA è leader a livello europeo nella vendita di veicoli a doppia alimentazione benzina/metano con oltre 720.000 immatricolazioni tra vetture e veicoli commerciali. Ad Hannover sfilano un Ducato Minibus, un Doblò Cargo ed un Fiorino:  tre veicoli CNG di Fiat Professional che confermano la costante attenzione di FCA alle tematiche ambientali attraverso la ricerca e lo sviluppo di soluzioni concrete per migliorare le prestazioni e ridurre i consumi coniugando sostenibilità ecologica ed economica. Il tutto reso ancora più interessante dal fatto che oggi il metano per autotrazione rappresenta una scelta intelligente ed eco-sostenibile. È un combustibile ecologico, sicuro, pratico ed economico. Il suo impiego riduce fino al 43% (miscelato con biometano, nell'ottica well to wheel) le emissioni di CO2 e del 94-95% quelle di ossidi di azoto (NOx) e di particolato PM. Inoltre, i veicoli a metano possono circolare in diverse città nelle "zone a traffico limitato" di tipo ambientale, parcheggiare nei piani interrati delle autorimesse e sui traghetti.

Ma la gamma prodotto non è tutto per un leader di mercato. Quindi, nell'ottica di offrire al cliente un servizio sempre più qualificato e completo, ad Hannover viene presentato ecco Mopar Connect. L'innovativo set di servizi connessi dedicati alla sicurezza e al controllo remoto del veicolo – configurabile, a richiesta, sul veicolo al momento dell'acquisto ma disponibile anche nell’offerta postvendita. Il sistema si integra con i servizi di Uconnect LIVE – ove presenti – ed aggiunge nuove funzioni, come l'assistenza stradale anche in caso di incidente e la localizzazione del veicolo a seguito di furto. Inoltre è possibile controllare da remoto alcune funzioni de veicolo, come ad esempio il superamento di una certa velocità preimpostata o l'uscita da una zona definita sulla mappa e attuare il blocco e lo sblocco delle porte. Infine, Mopar Connect permette di ritrovare facilmente il veicolo parcheggiato e di visualizzare sullo smartphone le informazioni sul suo stato, dal livello di carburante alla carica della batteria. Dunque, con Mopar Connect è possibile quindi beneficiare di maggiore sicurezza, serenità e avere un controllo costante del proprio veicolo.

Spazio alla creatività e alle proposte innovative con due veicoli speciali, che concludono la carrellata Fiat Professional: il Fullback Cross Concept by Garage Italia e  il Talento Shuttle by Irmscher. Il Fullback è  realizzato in collaborazione con l'hub creativo di Lapo Elkann. All'esterno presenta una caratterizzante livrea bicolore Green/Bronze, su cui spiccano le calotte degli specchi in tinta bronzo e i cerchi in lega da 17” Black Matt, abbinata agli originali interni in pelle “Elmo Vintage” marrone. Il Talento Irmscher, disponibile a partire dai prossimi mesi, è studiato per svolgere esclusivi servizi navetta di trasferimento ai parcheggi aeroportuali o agli alberghi, e costituisce un mezzo di trasporto dalla grande flessibilità grazie ai quattro sedili posteriori singoli ed al layout completamente riconfigurabile.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata