Fiat Professional al Transpotec 2019

Dal 21 al 24 febbraio presso Veronafiere si svolge “Transpotec Logitec”, la più importante manifestazione italiana completamente dedicata al settore dei trasporti e della logistica. Il brand di FCA partecipa con uno stand di oltre 5000 metri quadrati sul quale schiera 14 veicoli per ogni mission del trasporto

Oltre cento anni di storia e un eccezionale bagaglio di esperienza nel mondo dei veicoli commerciali. Questo, in estrema sintesi, è Fiat Professional. Il marchio di Fca dedicato al settore del trasporto leggero che sbarca in forze al Traspotec di Verona presentandosi come un brand full liner, capace di offrire la risposta migliore a chiunque lavori, in termini di prodotti e di servizi. Con 14 veicoli su uno stand di oltre 5000 mq, forte di una gamma completa per ogni soluzione di trasporto di persone o merci, e che copre tutti i segmenti - dalle car-derived van ai grandi furgoni - proponendo ogni tipo di carrozzeria, portata e volume, oltre a offrire una completa scelta di varianti di passo, lunghezza e altezza e vanta motori a benzina, gasolio, GPL e metano.

Nel dettaglio, sarà possibile apprezzare il Ducato Minibus Natural Power e il Talento Combi allestito in modo da migliorare le condizioni di trasporto attraverso allestimenti speciali per le esigenze delle persone con limitazioni motorie ed un Doblò con soluzioni per facilitare l’ingresso e l’uscita dal veicolo delle persone in carrozzina. In particolare il Ducato, il best seller di Fiat Professional e leader incontrastato del mercato europeo, si presenta in molteplici varianti: dal furgone pensato per i corrieri ai mezzi per i cantieri con il cassone ribaltabile, dalla bisarca leggera al food truck sino all’ambulanza. Completa l’esposizione un veicolo dimostrativo dedicato all’allestimento Camper di cui Ducato è leader: la sua quota di mercato in Europa continua a essere assolutamente dominante con circa 3 camper su 4 venduti su base Ducato.

Novità anche sul fronte dei servizi. Mopar Connect è l'innovativo set di servizi connessi dedicati alla sicurezza e al controllo remoto del veicolo - configurabile, a richiesta, sul veicolo al momento dell'acquisto ma disponibile anche nell'offerta postvendita. In dettaglio, il sistema si integra con i servizi di Uconnect LIVE ed aggiunge nuove funzioni, come l'assistenza stradale anche in caso di incidente e la localizzazione del veicolo a seguito di furto. Inoltre è possibile controllare da remoto alcune funzioni de veicolo, come ad esempio il superamento di una certa velocità preimpostata o l'uscita da una zona definita sulla mappa e attuare il blocco e lo sblocco delle porte. Infine, permette di ritrovare facilmente il veicolo parcheggiato e di visualizzare sullo smartphone le informazioni sul suo stato, dal livello di carburante alla carica della batteria. "Mopar Connect - spiegano in Fca - è per tutti gli operatori del trasporto una garanzia di maggiore sicurezza e serenità, in quanto assicura un controllo costante del proprio veicolo. Inoltre, per coloro che possiedono o gestiscono flotte è disponibile Mopar Connect Fleet che consente di monitorare e gestire con la massima sicurezza ed efficacia il parco veicoli tramite un portale di fleet management realizzato da Targa Telematics".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata