Fiat: dedicata all'autunno la nuova 500 collezione

Disponibile sia cabrio sia berlina con tetto in vetro di serie, la nuova 500 Collezione ha uno stile esclusivo, grazie alle nuove livree bicolore e agli interni in tessuto gessato. Un successo che supera i decenni: dal 1957, sono oltre sei milioni le 500 vendute, più di due milioni negli ultimi dieci anni

Le mode passano, le icone restano. Lo dimostra la Fiat 500, icona dello stile italiano nel mondo, oggi esposta al Museo di Arte Moderna di New York. Lo stile non è l’unica unità di misura del suo successo, perché i numeri parlano chiaro. Dal 1957, anno della sua nascita, la 500 è stata venduta in 6 milioni di unità in tutto il mondo. E ancora oggi, 8 vetture su 10 vengono acquistate all’estero. E ancora, La 500 è leader nel segmentoA: giunta all’undicesimo anno di vita, la 500 vanta il primato in Europa, piazzandosi nella top 3 del segmento in ben 16 Paesi nei primi otto mesi dell’anno. Inoltre, la 500 ha battuto ancora una volta il suo record con oltre  140mila esemplari venduti in Europa, segnando così i migliori otto mesi di sempre.

Forte di questo successo e dopo la serie speciale primaverile vista allo scorso Salone di Ginevra, arriva la nuova seria speciale di 500 Collezione dedicata all’autunno. Non è la prima volta che 500 è protagonista nel mondo della moda. Tra le tante serie speciali, si possono ricordare la 500 by Diesel, che fu la prima di una lunga serie ed esordì esattamente dieci anni fa, la 500C by Gucci del 2011, la 500 Riva del 2016 e le 500-60esimo e Anniversario, dedicate al sessantesimo compleanno dell'icona di casa Fiat.

Disponibile sia come berlina con tetto in vetro di serie, sia nella più esclusiva versione cabrio con soft top grigio, la nuova 500 Collezione sfoggia livree uniche e inedite, come il bicolore “Brunello”. Le linee esterne sono impreziosite dalla modanatura cromata sul cofano anteriore e dalla linea di bellezza color rame, che richiama la finitura dei cerchi in lega da 16”, di serie. Anche all’interno non mancano i richiami al mondo della moda, come i sedili in gessato nero e bordeaux con lunetta superiore in vinile nero e logo 500 ricamato bordeaux. Sono di serie i sensori di parcheggio, il sensore pioggia e il sensore crepuscolare. A richiesta la radio Uconnect 7” HD LIVE e  il navigatore integrato con mappe Tom Tom. La gamma motori offre la scelta fra due propulsori a benzina E6D: il  1.2 da 69 CV, disponibile anche con doppia alimentazione benzina e GPL, cambio robotizzato Dualogic e paddle shift; e il motore TwinAir da 0.9 cm3 da 85 CV. 

La comunicazione della nuova Fiat 500 Collezione nasce dalla collaborazione tra il marchio Fiat e L’Uomo Vogue. Entrambi infatti condividono da sempre gli stessi valori come lo stile, l’eleganza e la cura per i dettagli. Il magazine di Condé Nast rappresenta da oltre 50 anni la voce più autorevole in fatto di eleganza maschile. "Come l’icona di casa Fiat – spiegano in Fca -  L’Uomo Vogue in tutti questi anni ha tracciato un percorso in cui ha definito nuovi trend in fatto di moda, arte e design, esportando il made in Italy in tutto il mondo e diventandone così un’icona riconosciuta a livello internazionale. L’Uomo Vogue è una delle poche testate maschili che possono dire di aver accompagnato, testimoniato, in certi casi influenzato consumi e stili di vita per tutti questi anni: in Italia e nel mondo, dall’Italia al mondo".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata