Fca, serie speciale B-Tech di Alfa Romeo Giulia, Giulietta e Stelvio
Una nuova caratterizzazione estetica che ne esalta la raffinata sportività

Arriva la nuova gamma B-Tech, una serie speciale di Giuletta, Giulia e Stelvio che sottolinea ulteriormente la personalità di questi modelli. Su Giulia e Stelvio, spiccano nuovi elementi di design come l'inserto a V del trilobo frontale e le calotte degli specchietti nero lucido, i terminali di scarico,  i badge posteriori bruniti ed i cerchi da 19" per Giulia e da 20" per Stelvio. Dal punto di vista tecnologico, entrambe le vetture offrono di serie l'Adaptive Cruise Control, il sistema infotainment Alfa Connect con schermo da 8,8" con sistema di navigazione ed integrazione smartphone, radio DAB, proiettori anteriori Bi-xenon con lavafari e Alfa Connected Services, la suite di servizi connessi di Alfa Romeo che comprendono e-call e b-call, gestione/monitoraggio status veicolo e funzionalità GPS, gestibili tramite l'app per smartphone Alfa Connect.

Anche Giulietta B-Tech enfatizza ulteriormente le sue qualità di compatta sportiva: la  finitura nero lucida è stata scelta per la  calandra frontale, le calotte degli specchietti, le maniglie delle portiere, la cornice dei fari fendinebbia, il terminale di scarico maggiorato ed i  cerchi in lega da 18" a cinque fori, sempre in nero lucido, e coprimozzi con finitura monocromatica. Di serie il sistema Alfa Connect interfacciabile con smartphone, telecamera e sensori di parcheggio posteriori, ingresso USB-HDMI e Mopar Connect, che interfaccianodosi con l'app Uconnect LIVE, permette ai clienti di usufruire di una serie di servizi aggiuntivi come l'assistenza stradale, il soccorso in caso di incidente, la localizzazione del veicolo e il controllo da remoto di alcune funzioni come quella di blocco e sblocco delle porte. La gamma B-Tech è disponible dalla metà del mese di settembre.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata