Fca, la Fiat più antica del Regno Unito scende in pista
All'annuale gara per auto d'epoca "London to Brighton Veteran Car Run", Fiat Heritage ha schierato uno dei rarissimi esemplari al mondo di Fiat 3½ hp del 1899

La vettura più antica esistente nel Regno Unito è un rarissimo esemplare di Fiat 3½ hp del 1899, di proprietà di FCA UK Ltd e in mostra permanente presso il National Motor Museum di Beaulieu. Incredibilmente in anticipo sui suoi tempi, la Fiat 3½ hp poteva ospitare comodamente due adulti e due bambini rivolti verso il guidatore in una configurazione vis-à-vis. Con un motore a due cilindri orizzontali da 697 cc e un cambio a tre rapporti (senza retromarcia), poteva raggiungere una velocità massima di circa 34 km/h con un rispettabilissimo consumo di 15 km/l. L'esemplare schierato domenica scorsa, perfettamente conservato e funzionante, ha percorso  le 60 miglia che separano l'Hyde Park di Londra dal Madeira Drive di Brighton. Performance di tutto rispetto per una veterana con più di cento candeline all'attivo.

Il 2017 segna il 121° anno dalla prima edizione della corsa Londra-Brighton che celebrò l'approvazione del Locomotives on the Highways Act, la legge che aboliva sia l'obbligo che i veicoli a motore fossero condotti da un addetto con una bandiera rossa sia il limite di velocità che venne portato da 6 km/h a 22 km/h. In occasione di questo storico raduno, il Regent Street Motor Show ha celebrato  il 60° anniversario della  Fiat 500 con una speciale esposizione organizzata dal Fiat 500 Club, dedicata all'evoluzione del famoso modello a cui hanno preso parte alcuni esemplari rari tra cui la Giardiniera e la berlina storica.

 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata