Fca, al via il Salone di Ginevra

I Marchi di Fca protagonisti al Salone dell’Auto di Ginevra (7-17 marzo). Fiat e Abarth celebrano rispettivamente 120 e 70 anni di storia. Alfa Romeo presenta le nuove versioni sportivissime di Giulia e Stelvio, mentre Jeep espone la nuova gamma “S” e Mopar lancia il proprio “store”

Il Salone dell’Automobile di Ginevra, in agenda dal 7 al 17 marzo prossimi, approda all’edizione numero 89, e già si preannuncia come un grande successo, con oltre 100 anteprime mondiali ed europee. Un programma decisamente interessante al quale partecipano in forze marchi Fca, primo fra tutti Fiat, che proprio a Ginevra celebra 120 anni di storia.

Il messaggio è affidato all’iconica 500, in particolare alla nuova famiglia 500 “120°”, in passerella a Ginevra, definita come la più elegante e connessa di sempre. Declinata sui modelli 500, 500X e 500L, la nuova gamma celebra il centoventesimo compleanno di Fiat - un traguardo che solo pochissime case automobilistiche nel mondo possono annoverare - e al contempo scrive un nuovo capitolo della “connettività”, una dimensione sociale e tecnologica già esplorata nel 2018 con la famiglia 500 Mirror.

Restiamo in tema di connettività con la nuova Panda Connected by Wind, nata dalla collaborazione tra Fiat e Wind che rappresenta un ulteriore esempio della “connettività secondo Fiat” e del suo modo di vivere l’auto: sempre connessa, sempre contemporanea e sempre sicura.

Sullo stand Alfa Romeo ci accoglie la monoposto della scuderia“Alfa Romeo Racing”, che simboleggia l’indissolubile legame con le competizioni da cui nascono le serie speciali a tiratura limitata Giulia Quadrifoglio e Stelvio Quadrifoglio “Alfa Romeo Racing” con livrea dedicata. Evoluzione anche nel senso dell’esclusività, con il ritorno della storica sigla “Turismo Internazionale” per la Stelvio nel nuovo allestimento Ti, che rappresenta il massimo della sportività, accanto alla Giulia Veloce Ti ed alla rinnovata Giulietta Veloce.

Il marchio Jeep celebra un’annata record in Europa. Le vendite sono aumentate del 56% rispetto al 2017. Per il terzo anno consecutivo sono stati oltre 100.000 i SUV Jeep venduti nel continente. A livello di prodotto, Compass è stato il veicolo più venduto del marchio, seguito dalla Renegade che continua anche a essere uno dei modelli più venduti nel suo segmento. Al terzo posto, la nuova generazione Wrangler ha registrato il miglior anno di sempre nel mercato europeo e vendite in crescita dell’86% rispetto al 2017. Forte di questi straordinari risultati, il marchio Jeep svelerà a Ginevra la Gamma “S” di Renegade, Compass, Cherokee e Grand Cherokee e la nuova Cherokee Trailhawk dedicata al fuoristrada “estremo”.

Restiamo in tema di anniversari storici con Abarth, che celebra il 70esimo compleanno presentando le nuove 595 esseesse e 124 Rally Tribute che rendono omaggio a 70 anni di stile e prestazioni con profonde radici nel motorsport. In particolare, l’esclusiva Abarth 124 Rally Tribute Limited Edition in soli 124 esemplari, è dedicata alla vittoria della Coppa FIA R-GT 2018.

Ma l’auto è anche una questione di personalità. Ce lo ricorda Mopar, che alcune vetture impreziosite dagli Authentic Accessories sviluppati da Mopar. Sono tutti prodotti di altissima qualità, che si accordano in modo armonioso alle caratteristiche tecniche e stilistiche dei diversi modelli, permettendone la completa personalizzazione. È inoltre previsto il lancio di un vero e proprio Mopar Store, che esordirà in Italia e Regno Unito proprio nei giorni del Salone, per poi aprire le porte a tutti entro l’estate.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata