FCA: 4.000 euro d'incentivo per l'acquisto del Ducato a metano
Fiat Ducato a metano beneficia del contributo statale per i veicoli commerciali leggeri. Motore Euro6 da 3 litri con potenza di 136 CV, configurazioni Furgone e Cabinato

Arrivano gli incentivi statali per i veicoli commerciali leggeri: fino a 4.000 euro, maggiorato di un ulteriore 10% nel caso delle piccole imprese. Nel caso del Ducato a metano, questi vantaggi si assommano alle campagne promozionali di Fiat Professional. Con una gamma ampia e completa, il Ducato Metano si presenta come la soluzione ideale per qualunque esigenza professionale, offrendo configurazioni Furgoni (disponibili in 3 lunghezze, 3 altezze e versione Maxi) e Cabinato con Pianale (3 lunghezze e versione Maxi), tutte equipaggiate con il propulsore da 3 litri, omologato Euro6, che sviluppa una potenza di 136 CV a 3500 giri/min e una coppia di 350 Nm a 1.500 giri/min.

Il metano è il combustibile più pulito attualmente disponibile: rispetto alla benzina riduce le emissioni di CO2 del 23%. I propulsori a metano riducono al minimo le emissioni più nocive come il particolato, gli ossidi di azoto e gli idrocarburi. Inoltre i veicoli a metano possono circolare nelle "zone a traffico limitato", parcheggiare nei piani interrati delle autorimesse e sui traghetti.

Il Ducato metano conferma quindi la costante attenzione di FCA alle tematiche ambientali attraverso la ricerca e lo sviluppo di soluzioni concrete per migliorare le prestazioni e ridurre i consumi coniugando sostenibilità ecologica ed economia d’esercizio.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata