Comfort, funzionalità e hitech: la Jeep Renegade si rinnova
Presentata sulla pista del Balocco la nuova generazione: cinque allestimenti, 12 combinazioni di gruppi motopropulsori, tre cambi, trazione integrale o anteriore

La Jeep Renegade volta pagina, anche se in teoria non ne avrebbe nessun bisogno. Almeno a giudicare dai numeri. Nata nel 2014, la Renegade è il modello che più di ogni altro ha portato il marchio Jeep a stabilire record di vendite in Europa, dove nel 2017 il marchio ha consuntivato il miglior anno di sempre con 108,700 unità (+3.5% rispetto sul 2016), confermandosi il SUV più venduto del marchio Jeep. L’Italia è il primo mercato europeo della Renegade, che ha totalizzato 37.600 immatricolazioni nel 2017 (ovvero il 15,4 % del segmento).

La pista del Balocco ha tenuto a battesimo la nuova gamma della Renegade, vettura che si conferma più che mai adatta all’uso quotidiano, sempre facile da guidare e caratterizzata da un abitacolo ampio e luminoso, bene arredato e insonorizzato. Ma vediamo in sintesi le novità.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata