Alfa Romeo, una flotta per il Giro d'Italia
Il Biscione è per la prima volta “auto ufficiale” del Giro d'Italia. Una flotta di Giulia e Stelvio accompagna gli atleti in gara per 21 tappe e più di 3.500 chilometri

E’ partito il Giro d’Italia 2018. La celeberrima “corsa rosa”, giunta all’edizione numero 101, ha preso il via a Gerusalemme venerdì 4 maggio e si concluderà a Roma domenica 27, dopo 3.562,9 chilometri. Sarà un Giro che farà storia, perché per la prima volta una grande corsa a tappe è iniziata fuori dall’Europa, come era accaduto soltanto tre volte: nel 1911, nel 1950 e nel 2009. Dopo la giornata di trasferimento, oggi la carovana affronterà i 198 chilometri della prima tappa italiana da Catania a Caltagirone. L’avvio ha fatto registrare la doppietta italiana di Elia Viviani, che ha conquistato così la maglia ciclamino. La maglia rosa è invece sulle spalle dell’australiano Rohan Dennis.

"Passione, sportività e competizione - dicono in Alfa Romeo - sono le parole chiave per descrivere la naturale affinità tra il nostro brand e il mondo del ciclismo, valori che si esprimeranno lungo le strade del Giro, storicamente teatro di imprese capaci di coinvolgere ed entusiasmare il pubblico. Stelvio e Giulia esprimono l’eccellenza tecnica 100% Made in Italy sia gareggiando contro il tempo, come dimostrano i record ottenuti sul circuito del Nürburgring, sia disimpegnandosi agevolmente su qualunque percorso".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata