Alfa Giulia premiata dalla rivista specializzata Autocar
La prestigiosa pubblicazione inglese le conferisce il premio "Game Changer" 2017

L'Alfa Romeo Giulia è "Game Changer". Ovvero una di quelle automobili che  "sono in grado di cambiare gli standard della loro categoria di appartenenza, rivoluzionando lo status quo a beneficio dei loro compratori". E la Giulia, in particolare, "è un'affascinante, caratteristica e sorprendente new entry in una categoria che si contraddistingue spesso per un tocco di superiorità". Il prestigioso riconoscimento è stato assegnato alla Giulia da Autocar, la più autorevole rivista specializzata inglese, nell'ambito dei premi 2017. Per Autoca, la Giulia ha rappresentato "una completa rivoluzione di uno dei marchi più amati del mondo dei motori". Mark Tisshaw, redattore di  Autocar, ha commentato: "Non si tratta semplicemente della berlina Alfa Romeo più competitiva dal lancio della precedente Giulia, avvenuto oltre mezzo secolo fa, ma anche della più divertente da guidare e della più bella, fattori considerati fondamentali dagli Alfisti: grazie alle sue prestazioni incredibili e alla sua estrema guidabilità, la Giulia offre tutto quello che si può desiderare da un'Alfa Romeo".

L'Alfa  Giulia, sviluppata dai migliori tecnici, progettisti e designer di FCA, incarna gli elementi costitutivi del marchio Alfa Romeo, che l'hanno reso negli anni uno dei marchi più amati del settore automobilistico mondiale: design  italiano; motorizzazioni innovative; perfetta distribuzione del peso; soluzioni tecniche esclusive e un rapporto peso/potenza ai vertici della categoria.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata