Abarth, al via il Rally del Friuli: sette prove speciali
Partenza venerdì 25 agosto alle ore 18,31 da Cividale del Friuli

Prende il via venerdì 25 agosto alle ore 18,31 da Cividale del Friuli. Sette le prove speciali in programma per un totale di 103 km di velocità cronometrata

Questo fine settimana si disputa una delle gare italiane di maggior tradizione, il 53° Rally del Friuli e delle Alpi Orientali, quinto appuntamento stagionale del Trofeo Abarth 124 rally, che vede al comando il giovane ligure Fabrizio Andolfi Jr, che ha finora dominato il campionato vincendo tutte le gare e ottenendo ottimi risultati a livello assoluto, come il 4° posto assoluto nel Rally del Salento. Nella stessa gara esordisce un altro Under 23, Christopher Lucchesi, che si confronta con un altro giovanissimo, Andrea Modanesi

Restando nel tema dei giovani, da sempre legati al marchio Abarth, c'è da segnalare l'esordio in gara al volante di un'Abarth 500 R3T di Giacomo Malavasi 20 anni di Carpi (MO), vincitore della categoria Under 23 della quarta edizione di Aci Rally Italia Talent. Nell'edizione di quest'anno l'iniziativa, con protagonisti l'Automobile Club d'Italia e Abarth, ha visto oltre 6000  iscritti misurarsi al volante delle Abarth 595 Competizione, che hanno dimostrato grande affidabilità percorrendo più di 20.000 km durante le prove in pista, davanti a decine di migliaia spettatori. 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata