Nuvole e pioggia: il meteo del 13 e 14 maggio
Nuvole e pioggia: il meteo del 13 e 14 maggio

Le previsioni per oggi e domani

Le previsioni del servizio meteorologico dell'Aeronautica militare per oggi in Italia. Nord: su Valle D'Aosta, Piemonte e Liguria nuvolosità irregolare ancora localmente intensa nella notte ma in miglioramento già dal mattino sulla Valle D'Aosta, con schiarite sempre più ampie in rapida estensione anche alle restanti regioni; molto nuvoloso o coperto sul resto del nord, con piogge sparse e isolati rovesci su Friuli-Venezia Giulia, Veneto ed Emilia-Romagna in miglioramento serale ma con fenomeni che insisteranno fino a fine giornata sulle coste di friuli e Veneto e sul settore orientale dell'Emilia-Romagna. Quota neve sui rilievi alpini oltre 1400 metri.

Centro e Sardegna: cielo coperto su Marche e Abruzzo con precipitazioni diffuse, anche temporalesche e di forte intensità; molto nuvoloso sulle restanti regioni con precipitazioni sparse anche a carattere temporalesco a eccezione della Sardegna orientale, con fenomeni più frequenti dalla tarda mattina e nel pomeriggio.

Sud e Sicilia: molto nuvoloso su tutte le regioni con precipitazioni a prevalente carattere di rovescio o temporale, in attenuazione serale sulle regioni tirreniche penisulari.

Temperature: minime in calo anche marcato su Sicilia, Calabria e Puglia meridionale, in misura minore su est Basilicata, Molise e Abruzzo, senza variazioni di rilievo sul resto d'Italia o in lieve aumento su Friuli-Venezia Giulia, Valle D'Aosta e aree montuose di Piemonte e Lombardia; massime in marcato calo su Sicilia, Appennino meridionale, Sardegna, Abruzzo, Marche, Umbria e Toscana orientale, stazionarie su Liguria, Lazio, centro-sud puglia e restanti aree di Toscana, Campania e Calabria, in deciso aumento su Puglia garganica, Molise e restanti regioni settentrionali.

Le previsioni per domani. Nord: prevalenti schiarite al mattino saranno presto sostituite da nubi sparse che a ridosso dei rilievi alpini e appenninici risulteranno più compatte e daranno luogo a locali fenomeni sulle aree confinali occidentali.

Centro e Sardegna: cielo coperto su Marche e Abruzzo con associati rovesci e temporali e nevicate a quote superiori ai 1100 metri. Nubi sparse sulle restanti regioni ma in graduale intensificazione con primi rovesci su lazio dalla tarda mattinata, in estensione pomeridiana a Umbria e rilievi toscani.

Sud e Sicilia: molte nubi ovunque con associati rovesci e temporali sparsi, meno probabili su Campania settentrionale. Dal pomeriggio tendenza a temporaneo miglioramento con attenuazione dei fenomeni che, però, si ripresenteranno di nuovo in nottata sul settore tirrenico.

Temperature: minime in lieve calo al nord e centro peninsulare e in lieve aumento altrove. Massime in aumento sulle due isole maggiori e in generale diminuzione sul resto della penisola.

 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata