Tempo instabile, rischio forti temporali: il meteo del 9 e 10 luglio
Tempo instabile, rischio forti temporali: il meteo del 9 e 10 luglio

Le previsioni dell'Aeronautica militare

Le previsioni dell'Aeronautica militare per martedì 9 luglio 2019 in Italia.

Nord: al mattino cielo parzialmente nuvoloso sui settori occidentali e sulla Lombardia, mentre una maggiore nuvolosità sarà presente sulle restanti aree. Le precipitazioni nella prima parte del giorno interesseranno, in forma sparsa, il Nord Est e i settori più orientali dell'Emilia Romagna, mentre del tutto isolati i fenomeni su Lombardia e restanti aree dell'Emilia Romagna. Nel corso del giorno la nuvolosità tenderà a intensificarsi ulterioremente su tutti i settori così le precipitazioni, a carattere sparso, dal pomeriggio si estenderanno a tutte le regioni. I fenomeni, in prevalenza a carattere temporalesco, risulteranno più intensi nel corso della serata su basso Veneto e Romagna. 

Centro e Sardegna: al mattino nuvolosità medio-alta sul settore peninsulare mentre sulla Sardegna le nubi risulteranno più consistenti e potranno essere associate a brevi precipitazioni o isolati temporali. Nel corso del giorno la nuvolosità tenderà a intensificarsi anche sul settore peninsulare e dalle ore centrali del giorno saranno possibili isolati temporali soprattutto su zone interne di Marche, Toscana, Umbria, mentre più scarsa sarà la possibilità di fenomeni sulle restanti zone. Nubi in progressivo diradamento dalla sera, quando isolati e residui fenomeni saranno possibili solo sui settori settentrionali di Toscana e Marche.

Sud e Sicilia: al mattino cielo sgombro da nubi su settore ionico e Sicilia mentre nubi alte e stratificate interesseranno i restanti settori. Nel pomeriggio temporanei addensamenti nuvolosi daranno luogo a occasionali rovesci su zone interne di Molise, Puglia garganica e Campania. 

Temperature: minime in lieve calo al Nord Est, in lieve aumento sulle regioni centrali e senza variazioni di rilievo altrove. Massime in calo su Piemonte, Lombardia, Emilia-Romagna, Veneto, Friuli-Venezia Giulia e Sardegna, in aumento su Toscana, Marche, Puglia, Calabria e Sicilia tirrenica, senza variazioni di rilievo sulle restanti regioni

Le previsioni per mercoledì 10 luglio 2019

Nord: cielo molto nuvoloso sulla Pianura padana con precipitazioni prevalentemente temporalesche, più consistenti tra basso Veneto e Romagna ma in rapida attenuazione già dalla tarda mattinata. Poco nuvoloso sulle restanti aree, salvo locali sviluppi di nubi cumuliformi con attività temporalesca sui rilievi fino al pomeriggio. 

Centro e Sardegna: nubi sparse sull'isola con possibili piovaschi sul settore settentrionale; molte nubi sulle regioni peninsulari con precipitazioni prevalentemente temporalesche, più diffuse e insistenti sulle regioni adriatiche dove risulteranno anche di forte intensità. Generale attenuazione serale dei fenomeni in serata.

Sud e Sicilia: rapido aumento della copertura nuvolosa su Molise, Campania, Puglia, Basilicata settentrionale e Calabria tirrenica con precipitazioni prevalentemente temporalesche che specie su Molise e Puglia settentrionale risulteranno anche di forte intensità. Dalla sera parziale attenuazione dei fenomeni con schiarite sempre più ampie; poche nubi sulle restanti aree a eccezione di locali annuvolamenti sui rilievi con associati occasionali rovesci. 

Temperature: minime in apprezzabile diminuzione al Nord, in aumento al Sud e senza variazioni di rilievo al Centro. Massime in diminuzione su arco alpino e Centro Sud; senza variazioni di rilievo altrove. 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata