Continuano le piogge al Centro-Sud: il meteo del 27 e 28 ottobre

Le previsioni dell'aeronautica militare

Le previsioni del servizio meteorologico dell'aeronautica militare per il 27 novembre 2018 in Italia.

Nord: molto nuvoloso con locali deboli piogge fra Friuli-Venezia Viulia, Veneto ed Emilia-Romagna; fenomeni in attenuazione dal pomeriggio; parzialmente nuvoloso sul resto del nord con locali addensamenti e qualche piovasco sulla Liguria in attenuazione.

Centro e Sardegna: molto nuvoloso sulla Sardegna con precipitazioni sparse anche temporalesche; da nuvoloso a molto nuvoloso sui settori peninsulari con precipitazioni sparse anche a carattere di rovescio, localmente di forte intensità su Lazio centro-meridionale, Campania e Abruzzo. Nevicate sulle zone interne dell'Abruzzo a quote superiori ai 1500 metri. Dal pomeriggio attenuazione dei fenomeni ad iniziare dai settori tirrenici dove si avranno ampie schiarite dalla serata. 

Sud e Sicilia: da nuvoloso o molto nuvoloso con precipitazioni sparse anche a carattere di rovescio temporalesco, localmente di forte intensità su Campania, Puglia settentrionale e zone tirreniche di Calabria e Basilicata. In serata attenuazione dei fenomeni su Campania e Basilicata.

Temperature: minime stazionarie o in lieve calo; massime in aumento su rilievi piemontesi, emiliano-romagnoli e sulle Marche; in flessione su Pianura padano-veneta settentrionale e sul centro-sudtirrenico; generalmente stazionarie altrove. 

Le previsioni per il 28 novembre 2018.

Nord: cielo sereno o poco nuvoloso con transito di innocue, ma estese velature tra pomeriggio e serata. Attese foschie dense al mattino e dopo il tramonto sulla Pianura padano-veneta.

Centro e Sardegna: molte nubi compatte su Marche e Abruzzo con deboli piogge o rovesci, in graduale assorbimento dal pomeriggio. Altrove condizioni di tempo stabile e soleggiato, a parte qualche annuvolamento residuo atteso in mattinata sull'isola.

Sud e Sicilia: cielo molto nuvoloso su gran parte delle regioni con precipitazioni a prevalente carattere di rovescio o temporale su puglia meridionale e aree tirreniche di Sicilia e Calabria, ma in parziale attenuazione dalla sera.

Temperature: minime senza variazioni di rilievo su Valle d'Aosta e Sicilia; in diminuzione altrove, più decisa su Pianura padana e al Centro-sud peninsulare; massime in aumento su alpi occidentali e sardegna; stazionarie sui restanti rilievi della catena alpina, Liguria, alta Toscana, Calabria tirrenica e Sicilia centromeridionale; in flessione sul resto del paese. 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata