Bel tempo al Nord, pioggia al Centro-Sud: il meteo del 14 e 15 dicembre

Le previsioni dell'Aeronautica militare

Le previsioni del servizio meteorologico dell'aeronautica militare per la giornata di venerdì 14 dicembre in Italia.
Nord: molte nubi sull'Emilia-Romagna con piogge diffuse sulla Romagna e nevicate a quote collinari sulle aree appenniniche. Cessano i fenomeni nella secoda parte della giornata con conseguenti aperture sulle areee pianeggianti. Generalmente sereno sul resto del settentrione salvo qualche addensamento residuo, in mattinata, sul settore occidentale del Piemonte.

Centro e Sardegna: cielo molto nuvoloso o coperto, con piogge diffuse, tendenti ad assumere carattere nevoso a quote superiori ai 1500 metri, in progressivo abbassamento sul versante adriatico fino a 400 metri. Possibile anche qualche isolato temporale a ridosso delle coste del Lazio. Fenomeni in assorbimento con relative schiarite dal pomeriggio su Toscana e alto Lazio mentre in serata le precipitazioni si concentreranno sul Lazio meridionale e sull'Abruzzo.

Sud e Sicilia: molte nubi ovunque con piogge o rovesci, da sparsi a diffusi, su Campania, Molise, Puglia centro-settentrionale e Basilicata. Nel pomeriggio i fenomeni insisteranno su Molise e nord della Campania mentre tenderanno poi a interessare anche il Salento, la Sicilia e le aree ioniche della Calabria.

Temperature: massime in lieve diminuzione su Lombardia, Trentino Alto Adige e Liguria di levante; in rialzo anche marcato al Sud e sul basso Lazio; senza variazioni di rilievo sulle altre regioni.


Le previsioni di sabato 15 dicembre.

Nord: cielo sereno o poco nuvoloso su tutte le regioni salvo residui annuvolamenti sulla Romagna. In serata aumento della nuvolosità su Liguria e aree alpine occidentali con locali nevicate associate sullA Valle d'Aosta.

Centro e Sardegna: al mattino ancora residui addensamenti compatti su Sardegna, Lazio meridionale e regioni adriatiche, con piogge o rovesci sparsi su Lazio meridionale e Abruzzo e qualche nevicata a quota superiore agli 800 metri in attesa di un miglioramento nella seconda parte della giornata con attenuazione dei fenomeni e della nuvolosità. Cielo sereno o poco nuvoloso sul resto del Centro.

Sud e Sicilia: cielo molto nuvoloso o coperto, con rovesci o temporali sparsi, specie su Sicilia tirrenica e Puglia meridionale. Quota neve intorno agli 800 metri. In serata generale miglioramento a eccezione della Calabria, dove saranno possibili ancora locali rovesci.

Temperature: minime stazionare sull'arco alpino e in generale diminuzione sul resto della penisola. Massime in aumento su aree alpine e prealpine, stazionarie su Emilia Romagna meridionale e Sardegna settentrionale e in generale calo altrove.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata