Ondata di caldo africano: il meteo del 14 e 15 giugno
Ondata di caldo africano: il meteo del 14 e 15 giugno

Le previsioni del servizio meteorologico dell'Aeronautica militare per venerdì 14 giugno 2019 in Italia.

Nord: parzialmente nuvoloso sul settore occidentale per nubi medio-alte stratiformi e addensamenti nuvolosi compatti sui rilievi alpini con associate deboli precipitazioni in graduale intensificazione dal pomeriggio e in estensione locale all'Appennino ligure. Dalla sera i fenomeni diverranno intensi e a prevalente carattere temporalesco tra Piemonte settentrionale e Alpi e Prealpi lombarde. Sereno o poco nuvoloso altrove con parziali velature in intensificazione serale, con locali rovesci sui settori alpini e prealpini del Trentino-Alto Adige e Veneto.

Centro e Sardegna: sereno o poco nuvolso ma con velature in estensione dal mattino sulla Sardegna in graduale intensificazione ed estensione a Toscana, Umbria e Lazio e dal pomeriggio anche su Marche e Abruzzo. Condizioni di tempo stabile con cielo per lo più sereno con qualche temporaneo annuvolamento sulle aree interne appenniniche nel pomeriggio. 

Sud e Sicilia: sereno o poco nuvoloso con locali banchi di nebbia tra la notte e il primo mattino su coste pugliesi centro-meridionali, penisola salentina e coste calabre tirreniche, in dissolvimento diurno. Nel corso del pomeriggio parziali velature in arrivo su Sicilia occidentale, Campania e Molise si intensificheranno verso sera, specie sulla Sicilia.

Temperature: massime in deciso aumento ovunque, specie sui settori occidentali, a eccezione delle coste adriatiche e versante ionico, dove rimarranno stazionarie. 

Le previsioni per sabato 15 giugno 2019

Nord: addensamenti compatti sulle aree alpine e prealpine centroccidentali, con rovesci o temporali sparsi; nubi basse sulla Liguria con isolati deboli piovaschi. Cielo poco nuvoloso o velato sul resto del settentrione. 

Centro e Sardegna: estese velature su tutto il Centro, in diradamento dal pomeriggio sulla Sardegna. 

Sud e Sicilia: bel tempo, salvo il passaggio di locali velature. 

Temperature: minime in decisa flessione sulla Sardegna centroccidentale e in modo meno marcato anche su Liguria e Sicilia occidentale, in aumento sul resto del paese, più marcato su Triveneto e regioni adriatiche. Massime in sensibile diminuzione su regioni tirreniche centrosettentrionali, Campania, Basilicata, calabria e Sicilia tirreniche, aree alpine e prealpine centrorientali, in aumento sul resto del paese. 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata