Cielo variabile, salgono le temperature: il meteo dell'11 e 12 giugno
Cielo variabile, salgono le temperature: il meteo dell'11 e 12 giugno

Le previsioni dell'Aeronautica militare

Le previsioni del servizio meteorologico dell'Aeronautica militare per martedì 11 giugno

Al Nord: molte nubi su Valle d'Aosta, Piemonte, Liguria, Lombardia e Trentino-Alto Adige, con rovesci o temporali diffusi, in estensione alle restanti zone alpine orientali. I fenomeni saranno più intensi sull'area alpina a prealpina di Piemonte e Lombardia e sul Trentino Alto-Adige; cielo in generale poco nuvoloso o velato sul resto del Settentrione, con tendenza ad ampi rasserenamenti.

Centro e Sardegna: nubi basse al primo mattino sul settore occidentale della Sardegna, ma in successivo dissolvimento; cielo in generale velato sul resto dell'isola tendente a divenire poco nuvoloso dal pomeriggio. Estese velature sulle regioni peninsulari tendenti al diradamento dal pomeriggio; nelle ore centrali della giornata addensamenti nuvolosi sulle zone interne specie dell'Abruzzo.

Sud e Sicilia: tempo stabile e soleggiato tranne nuvolosità cumuliforme a ridosso dei rilievi montuosi nelle ore più calde della giornata. Incremento di nubi alte e sottili dal pomeriggio ad iniziare dalle zone tirreniche.

Temperature: minime in diminuzione sulla Sardegna, meno consistente su Liguria, Toscana e alto Lazio, stazionarie o in lieve diminuzione sulle restanti regioni centroccidentali del Nord e restanti regioni tirreniche, in tenue rialzo su Veneto orientale, Friuli-Venezia Giulia, Emilia-Romagna orientale e regioni centrali adriatiche; senza variazioni di rilievo altrove; massime in flessione su aree prealpine centroccidentali, Sardegna centrorientale, Toscana, Lazio, Campania e lungo le aree costiere ioniche; in aumento su pianure lombarde ed emiliano-romagnola, Molise orientale ed entroterra della Puglia salentina; stazionarie sul resto del paese.

Venti: da deboli a moderati di maestrale sulla Sardegna, orientali sulla Pianura padana con ulteriori rinforzi sulla Lombardia e meridionali sul restante Centro-Nord; deboli variabili al Meridione.

Mari: molto mosso il mar di Sardegna; da mosso a molto mosso il canale di Sardegna; mosso il mar Ligure; da poco mossi a mossi lo stretto di Sicilia, il Tirreno occidentale e l'Adriatico settentrionale; quasi calmi o poco mossi i restanti bacini.

 

Le previsioni del servizio meteorologico dell'Aeronautica militare per mercoledì 12 giugno

Al Nord: molte nubi sulle aree alpine e prealpine, con rovesci e temporali da sparsi a diffusi, più intensi sulla Lombardia, in attenuazione serale salvo qualche locale persistenza sui rilievi altoatesini. Bel tempo sul resto del Settentrione.

Centro e Sardegna: cielo sereno salvo qualche locale annuvolamento al mattino su Sardegna orientale.

Sud e Sicilia: condizioni di generale bel tempo anche se non mancheranno locali formazioni nuvolose nel corso del pomeriggio a ridosso dei rilievi appenninici tra Sicilia e bassa Calabria.

Temperature: minime in aumento su Campania, Basilicata, Sicilia e Calabria; in lieve calo al nord-ovest e stazionarie altrove; massime in lieve calo su Sardegna, Lombardia, Trentino Alto Adige, Veneto sud orientale; stazionarie su Friuli Venezia Giulia, Emilia-Romagna e Toscana; in generale aumento sul resto della penisola.

Venti: da deboli a moderati di Maestrale sulla Sardegna; deboli o al più moderati dai quadranti meridionali sul resto del Centro-Sud e Liguria; deboli orientali sul resto del Nord con temporanei rinforzi pomeridiani.

Mari: molto mosso lo stretto di Sicilia con moto ondoso in calo; mossi i mari intorno la Sardegna; poco mossi gli altri mari
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata