Temperature stabili e cielo sereno: il meteo del 17 e del 18 aprile
Temperature stabili e cielo sereno: il meteo del 17 e del 18 aprile

Le previsioni del servizio meteorologico dell'Aeronautica militare

Le previsioni del servizio meteorologico dell'aeronautica militare per la giornata di mercoledì 17 aprile

Nord: sereno o poco nuvoloso per nubi in prevalenza medio-alte stratiformi, ma con annuvolamenti cumuliformi in sviluppo diurno a ridosso dei rilievi montuosi in successivo dissolvimento ad eccezione del settore orientale dove permarranno fino al termine della giornata.

Centro e Sardegna: sereno o velato per nubi poco significative ma con sviluppo di nubi cumilifirmi in prossimità della dorsale appenninica e sulle aree interne delle regioni tirreniche dove non si escludono locali piovaschi pomeridiani sui rilievi del basso Lazio, in successivo dissolvimento serale.

Sud e Sicilia: sereno o velato ma con aumento della nuvolosità cumuliforme nel corso della giornata dove si avranno brevi ed isolati rovesci pomeridiani sulle aree montuose della Campania, Basilicata, Calabria e Sicilia orientale in estensione alle aree costiere tirreniche e ioniche della Sicilia, in dissolvimento serale.

Temperature: minime stazionarie; massime in aumento al nord, centrali tirreniche ed isole maggiori, stazionarie altrove.

Venti: deboli settentrionali con locali rinforzi da nordovest sulla puglia.

Mari: mosso il canale di Sardegna, poco mossi tutti i restanti mari ma con moto ondoso in aumento sul basso Adriatico e dalla sera localmente sull'alto Ionio e medio Adriatico

 

Le previsioni del servizio meteorologico dell'aeronautica militare per la giornata di giovedì 18 aprile

Nord: molte nubi compatte sulle aree alpine e prealpine con con al più qualche isolato debole precipitazione, localmente anche a carattere nevoso oltre i 1.800 metri; altrove ampio soleggiamento con temporaneo transito di nubi poco significative.

Centro e Sardegna: condizioni di generale bel tempo salvo estese velature che interesseranno la Sardegna.

Sud e Sicilia: annuvolamenti consistenti ad evoluzione diurna sui rilievi appenninici e nelle aree zone interne della Sicilia con qualche occasionale debole rovescio limitato alle ore pomeridiane. Cielo sereno o poco nuvoloso sul restante meridione.

Temperature: minime in lieve flessione sulla dorsale appenninica; in rialzo sulle aree alpine e prealpine, Liguria ed aree costiere della Toscana; senza variazioni di rilievo altrove; massime in tenue rialzo su Liguria, coste occidentali sarde e zone costiere tirreniche; pressoché stazionarie sul resto del Paese.

Venti: moderati orientali sulla Sardegna, con locali rinforzi sulla parte meridionale. Generalmente deboli altrove: variabili sulla catena alpina; orientali sul resto del nord, regioni centrali peninsulari e Sicilia; dai quadranti settentrionali al sud.

Mari: da molto mossi a localmente agitati il mare e canale di Sardegna; mossi il basso Adriatico e lo Ionio centrosettentrionale; da poco mossi a mossi il mar Ligure, il Tirreno meridionale ad ovest e lo stretto di Sicilia occidentale; poco mossi i restanti mari.
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata