Tiene il caldo, ma arriva la pioggia: il meteo del 17 e del 18 settembre

Cielo coperto in tutta Italia e temporali soprattutto al Nord

Foto LaPresse - Vince Paolo Gerace 31/08 /2018 - Milano (MI) Cronaca Cieli scuri Nella foto Cieli carichi di nuvole che minacciano pioggia in Viale Liguria, sono previsti acquazoni su Milano

Le previsioni del servizio meteorologico dell'aeronautica militare per la giornata di lunedì 17 settembre in Italia.

Nord: addensamenti nuvolosi compatti su Valle d'Aosta, Piemonte, Lombardia, Emilia-Romagna occidentale e Liguria con associati rovesci anche temporaleschi a carattere sparso; parzialmente nuvoloso altrove ma con nubi in progressivo aumento con associati rovesci anche temporaleschi dal pomeriggio che si localizzeranno su Emilia Romagna e basso Veneto verso fine giornata, attenuandosi altrove.

Centro e Sardegna: nuvolosità in rapido aumento sulla Toscana e Sardegna con piogge ed isolati temporali, in attenuazione sull'isola a fine giornata; velato sulle restanti aree ma con nubi in aumento associate a precipitazioni anche temporalesche dapprima sulle aree appenniniche umbro-marchigiane ed abruzzesi in graduale intensificazione ed estensione alle rimanenti aree dell'Umbria e sull'alto Lazio.

Sud e Sicilia: sereno o velato per nubi poco significative; nel corso della giornata nubi in sviluppo sulle aree appenniniche con associati brevi ed isolati rovesci anche temporaleschi, in attenuazione serale.

Temperature: senza apprezzabili variazioni.

Venti: deboli variabili con residui rinforzi da nordovest sulla puglia salentina tendenti a sudest sulla Sardegna e regioni del medio-alto Tirreno.

Mari: mossi il canale di Sardegna il basso Adriatico ed alto Ionio; - poco mossi o quasi calmi i restanti mari.

Le previsioni del servizio meteorologico dell'aeronautica militare per la giornata di martedì 18 settembre in Italia.

Nord: al mattino cielo molto nuvoloso o coperto, con rovesci o temporali diffusi. Dal pomeriggio graduale diradamento della nuvolosità compatta, a partire dalla Pianura Padana, con in serata ancora residui addensamenti compatti sulla aree alpine e prealpine centrorientali e sull'Emilia-Romagna, accompagnati da rovesci o temporali sparsi, e cielo poco nuvoloso o velato sul resto del settore.

Centro e Sardegna: cielo molto nuvoloso o coperto, con rovesci o temporali da sparsi a diffusi, in parziale attenuazione serale.

Sud e Sicilia: al primo mattino estese velature su tutto il settore. Dalla seconda parte della mattinata aumento della nuvolosità cumuliforme sulle regioni tirreniche, con rovesci o temporali sparsi, in successiva attenuazione serale sul settore peninsulare.

Temperature: minime in aumento sulle aree costiere tirreniche di Calabria, Sicilia e Campania, sulla Basilicata, Lazio e Toscana meridionale, generalmente stazionarie altrove; massime in diminuzione sulle regioni centrali peninsulari, più sensibile su Lazio, in aumento su Sardegna e Liguria, stazionarie sul resto del Paese.

Venti: generalmente deboli dai quadranti orientali sulle aree costiere adriatiche; da deboli a moderati dai quadranti meridionali sulle aree costiere tirreniche; deboli variabili altrove.

Mari: poco mossi o quasi calmi tutti i bacini.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata