Sereno al Nord, pioggia e nubi al Sud: il meteo del 19 e 20 ottobre

Le previsioni dell'aeronautica militare

Le previsioni per oggi in Italia a cura . Al Nord condizioni di bel tempo a parte velature in transito ed addensamenti nuvolosi pomeridiani sulle aree alpine e prealpine associate qualche sporadico piovasco pomeridiano tra Trentino-Alto adige e Veneto.

Centro e Sardegna: nuvolosità variabile sull'isola, più consistente sul settore orientale e quello meridionale con deboli piogge o rovesci, in assorbimento durante le ore serali. Ampio soleggiamento sulle regioni peninsulari con qualche nube in più, nel pomeriggio, a ridosso dei rilievi appenninici del versante adriatico.

Sud e Sicilia: molte nubi su Sicilia e Calabria con piogge e temporali, diffusi e anche intensi sulle aree centro-orientali dell'isola e in maniera più sparsa ed attenuata sul versante ionico della Calabria. I fenomeni saranno in esaurimento dalle ore serali con conseguenti aperture del cielo. Parzialmente nuvoloso al mattino sul resto del meridione con nubi in graduale dissolvimento e spazio per schiarite sempre piu' ampie.

Temperature: massime in rialzo su basso Piemonte, Liguria, e Sardegna; in lieve calo sulla Puglia; stazionarie sul resto del paese.

Le previsioni per domani. Al Nord: annuvolamenti compatti al mattino sui rilievi alpini centroccidentali ed in serata su quelli del Triveneto; bel tempo altrove con innocue velature in arrivo da fine giornata sulle restanti aree orientali.

Al Centro e sulla Sardegna: addensamenti consistenti al primo mattino sulla Sardegna orientale e cielo poco nuvoloso sul resto dell'isola; nubi compatte sul basso Lazio con possibilità di qualche debole piovasco atteso tra tarda mattinata e pomeriggio; sulle restanti zone ampio soleggiamento e scarsa nuvolosità in prevalenza di tipo alto ed in transito diurno.

Al Sud e sulla Sicilia: cielo parzialmente nuvoloso su Calabria e Sicilia con qualche occasionale debole piovasco; poche nubi e locali velature sul rimanente settore.

Temperature: minime in flessione su Veneto centrosettentrionale, Friuli Venezia Giulia, Sardegna centrorientale, Toscana orientale, Umbria, Lazio centrosettentrionale, Calabria e su gran parte della Sicilia; senza variazioni di rilievo altrove; massime in leggero calo sulla pianura Padana centrorientale, Umbria, regioni centromeridionali adriatiche, Campania, entroterra della Basilicata e Sicilia tirrenica; in lieve aumento su bassa Sardegna e sul restante territorio siciliano.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata