Ondata di maltempo sull'Italia, pioggia da nord a sud: il meteo del 16 e 17 ottobre

Le previsioni a cura dell'Aeronautica militare

Le previsioni per martedì 16 ottobre a cura dell'Aeronautica militare.

Al nord: cielo in generale molto nuvoloso o coperto con deboli piogge o rovesci su aree alpine e prealpine occidentali, sulle zone appenniniche e sulle zone centro orientali dell'Emilia Romagna; dalla serata fenomenologia diffusa su romagna e coste di Veneto e Friuli Venezia Giulia.

Al centro e Sardegna: molto nuvoloso con locali fenomeni sulle regioni adriatiche, più diffusi ed intensi, a prevalente carattere di rovescio o temporale, sulla Sardegna, in particolare sul settore occidentale; da poco a parzialmente nuvoloso sulle restanti zone con nubi in aumento nel pomeriggio associate a deboli precipitazioni, localmente a carattere di rovescio lungo le coste tirreniche; in serata generale attenuazione dei fenomeni tranne sulle zone tirreniche.

Al Sud e Sicilia: nuvolosità consistente su gran parte dei settori con deboli precipitazioni sparse, in prevalenza temporalesche od a carattere di rovescio su Basilicata e zone ioniche dove fino al mattino potranno risultare localmente di forte intensità, dalla serata parziale attenuazione della fenomenologia.

Temperature: minime in aumento al centro, sulla pianura padano-veneta, su Sardegna e Puglia, generalmente stazionarie sul resto del Paese; massime in lieve diminuzione su Liguria, coste toscane e Puglia, in rialzo su aree alpine e prealpine, triveneto, regioni meridionali tirreniche, Lazio ed Abruzzo appenninici; senza variazioni di rilievo altrove. Venti: moderati dai quadranti settentrionali sulla Liguria; da deboli a moderati sud-orientali sulla Puglia; deboli dai quadranti meridionali sul restante sud, da quelli orientali al centro e sulla pianura Padana, variabili sul restante nord. Mari:da mossi a molto mossi il mar Ligure, il mar di Sardegna e lo Ionio settentrionale; mossi i restanti bacini. 

Le previsioni a cura dell'Aeronautica militare per mercoledì 17 ottobre.

Nord: al mattino cielo molto nuvoloso o coperto sulle regioni adriatiche, Liguria, Piemonte e Lombardia meridionali, con rovesci o temporali diffusi, localmente anche intensi; spesse velature sul resto del settentrione. Dal pomeriggio graduale parziale attenuazione dei fenomeni.  

Centro e Sardegna: cielo molto nuvoloso o coperto, con rovesci o temporali diffusi. Dalla serata diradamento della nuvolosità compatta sulle regioni tirreniche peninsulari e sulla Sardegna occidentale, mentre sul resto del settore permarrà nuvolosità compatta, anche se con associati fenomeni in parziale attenuazione.

Sud e Sicilia: cielo molto nuvoloso un po' ovunque, con piogge o rovesci sparsi, in special modo sulle regioni ioniche, in generale attenuazione serale.

minime in lieve aumento sulle regioni alpine e prealpine, regioni centrali adriatiche, Umbria ed isole maggiori, stazionarie sulle restanti regioni; massime in diminuzione anche sensibile sulle regioni adriatiche del nord , sulla Sardegna e sulla Sicilia orientale, in aumento sul resto del centro-sud, stazionarie sul resto del Paese.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata