Photo by Oleksandr Zhabin on Unsplash
Photo by Oleksandr Zhabin on Unsplash
Il meteo del 7 e 8 ottobre, piogge in esaurimento e schiarite

Le previsioni del servizio meteorologico dell'aeronautica militare

Le previsioni del servizio meteorologico dell'aeronautica militare per lunedì 7 ottobre in Italia.

Nord: iniziali condizioni di cielo molto nuvoloso o coperto con precipitazioni diffuse anche a carattere di rovescio o temporale in particolare su Liguria, Piemonte centro-meridionale, Lombardia, Emilia Romagna, Veneto e Trentino Alto Adige; tendenza a rapida attenuazione della nuvolosità e dei fenomeni a iniziare dai settori alpini e prealpini in generale, per poi interessare anche le aree pedemontane e di pianura, salvo residue piogge sull'Emilia Romagna fino al primo pomeriggio, quando si avranno ampie schiarite su tutte le regioni.

Centro e Sardegna: molto nuvoloso o coperto con rovesci sparsi e isolati temporali specie sulle regioni tirreniche e in particolare lungo le coste; su quelle adriatiche e sull'Umbria la nuvolosità risulterà meno diffusa e consistente e i fenomeni più a carattere di pioggia o isolato rovescio. Nel corso della mattinata tendenza a variabilità su Toscana e Umbria con schiarite sempre più ampie, mentre ancora qualche pioggia si avrà su Marche e Abruzzo e rovesci e temporali su Lazio e Sardegna, in attesa di un miglioramento più consistente nel corso del pomeriggio sulle regioni peninsulari.

Sud e Sicilia: addensamenti sparsi fra Campania, Basilicata e Calabria dove si potrà avere inizialmente qualche isolato rovescio ma con nubi e fenomeni in rapida intensificazione ed estensione alla Sicilia con rovesci e temporali sparsi più consistenti sulle zone costiere. Parzialmente nuvoloso sulle restanti regioni con qualche isolata pioggia, ma con nubi e fenomeni in moderata intensificazione con qualche rovescio nel corso della mattinata. Dal pomeriggio tendenza a graduale attenuazione dei fenomeni a iniziare da Molise, Puglia garganica e Campania settentrionale e in estensione alle restanti regioni salvo su Sicilia e Calabria, dove in serata insisteranno ancora rovesci e temporali localmente intensi.

Temperature: massime in aumento su Nord Est e aree alpine centrali; in diminuzione sul resto del paese.

Le previsioni del servizio meteorologico dell'aeronautica militare per martedì 8 ottobre in Italia.

Nord: condizioni di bel tempo salvo una temporanea nuvolosità al mattino sulle aree prealpine e sulla pianura veneta e dalla serata anche su Liguria a basso Piemonte.

Centro e Sardegna: residui annuvolamenti sparsi mattutini sulle aree adriatiche in rapido dissolvimento e cielo sereno sulle restanti aree.

Sud e Sicilia: nuvolosità diffusa su Calabria e Sicilia, specie sui settori ionici, con fenomeni a carattere temporalesco o di rovescio; ampio soleggiamento e pochissime nubi sulle altre regioni.

Temperature: minime stazionarie su Valle d'Aosta, Puglia centromeridionale e Calabria; in generale calo altrove. Massime stazionarie sulla pianura padano-veneta e in generale aumento sul resto del paese.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata