Il meteo del 5 e 6 novembre, piogge sparse su tutta Italia
Il meteo del 5 e 6 novembre, piogge sparse su tutta Italia

Le previsioni del servizio meteorologico dell'aeronautica militare

Le previsioni del servizio meteorologico dell'aeronautica militare per martedì 5 novembre in Italia. Nord: su tutte le regioni cielo molto nuvoloso o coperto, con precipitazioni isolate o sparse su Valle d'Aosta, Piemonte, Liguria di ponente ed Emilia-Romagna e da sparse a diffuse sul resto del nord, anche con rovesci e locali temporali, con particolare riferimento a Liguria di levante, Friuli-Venezia Giulia, Trentino Alto-Adige e settori centro-settentrionali di Lombardia e Veneto, con quota neve sul settore alpino oltre 1.500-1.700 metri. Rapido miglioramento già dalla tarda mattina/metà giornata su Valle d'Aosta, Piemonte e ovest Liguria e tra pomeriggio e sera anche su buona parte delle restanti regioni, con residui fenomeni serali ancora possibili su Friuli-Venezia Giulia, Trentino-Alto Adige, nord Veneto, nord-est Lombardia e Liguria di levante.

Centro e Sardegna: nuvolosità diffusa e consistente su Toscana, Umbria, Lazio e Sardegna centro-occidentale con precipitazioni sempre più frequenti e anche con rovesci e locali temporali specie a ridosso delle aree interne e appenniniche con particolare riferimento a quelle laziali e della Toscana centro settentrionale, con fenomeni solo in parziale attenuazione serale su Toscana e centro-ovest Sardegna; nuvolosità irregolare su Marche, Abruzzo e Sardegna orientale con addensamenti maggiori su rilievi in genere e nelle immediate vicinanze dove maggiore sarà la possibilità di qualche pioggia o breve rovescio, a partire dalla mattina e fino al tardo pomerigggio sulla Sardegna orientale e fino la sera su Marche e Abruzzo.

Sud e Sicilia: nuvolosità irregolare anche intensa su ovest Molise, Campania e Basilicata tirrenica con isolate precipitazioni che diverranno via via più frequenti dalla tarda mattina sulle aree interne e appenniniche della Campania centro-settentrionale dove potranno assumere carattere di rovescio o temporale; ampio soleggiamento e poche nubi sparse sul resto del sud, con qualche nube in più al mattino sulle coste tirreniche calabresi mentre locali piovaschi saranno possibili nel pomeriggio sulla Sicilia centro-meridionale e in serata sul settore nord di Puglia e Calabria tirrenica.

Temperature: minime in lieve aumento sulle regioni meridionali, ad eccezione del Molise, in generale diminuzione sul resto della penisola. Massime in generale diminuzione.

Le previsioni del servizio meteorologico dell'aeronautica militare per mercoledì 6 novembre in Italia.

Nord: cielo inizialmente molto nuvoloso o coperto su pianura piemontese, Liguria, Lombardia, Emilia-Romagna e Triveneto con precipitazioni sparse, a prevalente carattere di rovescio o temporale, in riduzione dalla sera sulle regioni centroccidentali; atteso qualche fiocco di neve sulle zone alpine centrorientali oltre i 1.400-1.500 metri. Schiarite sempre più ampie su Valle d'Aosta, Piemonte, Liguria e Lombardia occidentale durante la giornata. Al primo mattino e dopo il tramonto formazione di foschie dense sulle zone pianeggianti.

Centro e Sardegna: molte nubi compatte sulle regioni tirreniche peninsulari, Sardegna centroccidentale, Umbria e nord Marche con precipitazioni a prevalente carattere di rovesci e temporali, in assorbimento serale sull'isola; spesse velature altrove.

Sud e Sicilia: copertura nuvolosa diffusa, specie sul settore tirrenico, con piogge e temporali associati su Campania, aree interne di Molise, settori settentrionale e meridionale di Puglia, e su quelli tirrenici di Basilicata e Calabria. In tarda mattinata estensione dei fenomeni anche a Sicilia e restanti aree di Basilicata e Puglia. In serata attenuazione dei fenomeni su Molise, Puglia centro settentrionale e temporaneamente su Basilicata e Calabria.

Temperature: minime in lieve aumento sulle regioni meridionali, ad eccezione del Molise, in generale diminuzione sul resto della penisola. Massime in generale diminuzione.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata