Il meteo del 5 e 6 febbraio: sereno con qualche nube
Il meteo del 5 e 6 febbraio: sereno con qualche nube

Il tempo secondo il servizio meteo dell'Aeronautica militare

Il tempo previsto sull'Italia per mercoledì 5 febbraio, secondo il servizio meteo dell'Aeronautica militare.

Nord: annuvolamenti compatti sull'arco alpino con nevicate deboli ma diffuse a partire da 400-500 metri su quello centrorientale, oltre i 700-900 su piemontese e valdostano, in graduale miglioramento durante la giornata; bel tempo sul resto del territorio.

Centro e Sardegna: molte nubi sull'Abruzzo e localmente sulle marche meridionali con deboli fenomeni, a prevalente carattere nevoso oltre i 500-600 metri, in parziale riduzione serale; cielo generalmente sereno altrove con parziali velature fino a sera sulle restanti aree marchigiane e sull'Umbria.

Sud e sicilia: condizioni di moderato maltempo sul settore adriatico, appennino e sulla Sicilia settentrionale con deboli piogge e rovesci, anche nevosi a partire dai 500-700 metri, in miglioramento serale; sulle altre zone nuvolosità medio-alta in graduale dissolvimento dal tardo pomeriggio.

Temperature: in forte diminuzione ovunque, con le massime in lieve ripresa sull'arco alpino centroccidentale.

Il tempo previsto sull'Italia per giovedì 6 febbraio secondo il servizio meteo dell'Aeronautica militare

Al Nord: condizioni di tempo stabile e soleggiato, salvo spesse ma innocue velature attese al primo mattino sulle zone alpine e prealpine; al mattino attese gelate sulla Pianura padana.

Centro e Sardegna: estesa nuvolosità alta e stratiforme sulla Sardegna e ampio soleggiamento e scarsa nuvolosità sulle regioni peninsulari.

Sud e Sicilia: al mattino addensamenti compatti su Calabria ionica e Sicilia settentrionale con deboli precipitazioni associate, localmente anche a carattere di rovescio.

Quota neve oltre i 900 metri sui rilievi della Calabria e oltre i 1000 metri su quelli tirrenici della Sicilia. Dal pomeriggio rapida attenuazione dei fenomeni seguita da ampi rasserenamenti serali; sul restante meridione cielo sereno o poco nuvoloso, a parte qualche annuvolamento più consistente atteso al mattino su Sicilia orientale, Basilicata e Puglia centromeridionale.

Temperature: minime in lieve rialzo sulle aree alpine, in flessione sulle zone pianeggianti di Piemonte, Lombardia, Veneto e Friuli-Venezia Giulia, nonchè su Sardegna, coste e rilievi toscani, Marche, Umbria, Lazio, Abruzzo e al Sud, senza variazioni altrove. Massime in aumento su Alpi e rilievi appenninici emiliano-romagnoli, in sensibile diminuzione sulla Pianura padana, meno marcata su Toscana, Lazio, nord Campania, Puglia centromeridionale, Basilicata ionica, Calabria centrosettentrionale e isole maggiori.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata