Il meteo del 27 e 28 dicembre: arriva il primo grande freddo
Il meteo del 27 e 28 dicembre: arriva il primo grande freddo

Le previsioni dell'Aeronautica militare

Le previsioni dell'Aeronautica militare per venerdì 27 dicembre in Italia.

Nord: cielo generalmente sereno o poco nuvoloso, salvo nuvolosità compatta su Valle D'Aosta, aree più settentrionali del Piemonte e l'intero settore alpino con nevicate a quote intorno ai 1200-1400 metri; attenuazione delle nubi e fine dei fenomeni su Valle D'Aosta ed aree nord del Piemonte dal pomeriggio; possibili isolate deboli piogge al pomeriggio-sera su aree costiere di Veneto e Romagna; durante le prime ore del mattino formazione di foschie anche dense e locali banchi di nebbia sulle zone pianeggianti e nelle valli interne.

Centro e Sardegna: cielo in prevalenza sereno o poco nuvoloso, salvo locali addensamenti nel pomeriggio su Sardegna e settori costieri del Lazio con piogge isolate sull'isola; molto nuvoloso sulle Marche ed Abruzzo dal tardo pomeriggio-sera con piogge sparse lungo i settori costieri; durante le prime ore del mattino formazione di foschie anche dense e locali banchi di nebbia sulle zone pianeggianti e nelle valli interne.

Sud e Sicilia: cielo generalmente sereno o poco nuvoloso, salvo aumento della copertura nuvolosa dal pomeriggio-sera sui settori costieri del Molise e la Puglia garganica con piogge sparse; sull'isola nuvolosità irregolare ed ampi spazi di sereno, con isolate piogge sparse su settore tirrenico ed occidentale in serata.

Temperature: massime in generale diminuzione; minime in lieve aumento sul triveneto, Lombardia, Lazio ed Umbria, in diminuzione sul resto del Paese.

Le previsioni dell'aeronautica militare per sabato 28 dicembre in Italia. 

Nord: nubi basse ed a carattere stratificato in pianura padana, con foschie dense o locali banchi di nebbia; cielo sereno o poco nuvoloso sul resto del nord.

Centro e Sardegna: addensamenti compatti sulle regioni adriatiche, con nevicate sparse sulle aree interne, oltre i 300 - 500 metri; bel tempo sul resto del centro.

Sud e Sicilia: cielo molto nuvoloso o coperto sulle regioni peninsulari e sulla Sicilia tirrenica, con nevicate sparse sui rilievi appenninici oltre i 300 - 500 metri, piogge o rovesci sparsi sulle restanti aree adriatiche e locali temporali sulle coste ioniche di Calabria e Sicilia.

Temperature: minime in diminuzione sulla pianura padana occidentale, area alpina e prealpina orientale, area appenninica, regioni centrali tirreniche, Sicilia orientale e Calabria, in aumento su Alpi e Prealpi centro-occidentali, aree costiere adriatiche, stazionarie altrove; massime in diminuzione anche marcata sulle regioni alpine centro-Orientali ed al centro-sud, stazionarie altrove.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata