Il meteo del 26 e 27 ottobre, bel tempo ovunque ma piogge su Sicilia e Sardegna
Il meteo del 26 e 27 ottobre, bel tempo ovunque ma piogge su Sicilia e Sardegna

Le previsioni del servizio meteorologico dell'aeronautica militare

Le previsioni del servizio meteorologico dell'aeronautica militare per sabato 26 ottobre  in Italia. Nord: al mattino cielo da nuvoloso a irregolarmente nuvoloso su regioni occidentali, Lombardia ed Emilia Romagna con possibili deboli piogge su quest'ultima regione, mentre sulle restanti aree schiarite e annuvolamenti. Possibilità di foschie dense o locali banchi di nebbia sulla Pianura padana al mattino. Nel corso del giorno le nubi risulteranno in progressivo diradamento, dal primo pomeriggio il cielo si presenterà poco nuvoloso o velato su gran parte delle regioni con qualche annuvolamento in più sull'Emilia Romagna.

Centro e Sardegna: al mattino nuvoloso sulle coste laziali con isolate precipitazioni sul basso Lazio, nubi alternate a schiarite sul restante settore peninsulare ma possibilità di foschie dense o locali banchi di nebbia nelle valli interne di Toscana, Lazio e Umbria. Nel corso della giornata le nubi risulteranno in progressivo diradamento, con cielo sereno o poco nuvoloso per le ore centrali del giorno nelle zone interne, mentre qualche annuvolamento in più, associato a isolate precipitazioni, ci sarà sulle aree costiere del Lazio. Sulla Sardegna schiarite alternate ad annuvolamenti nel corso del giorno con possibilità di precipitazioni sparse o isolati temporali.

Sud e Sicilia: molte nubi sulla Sicilia con associati rovesci e temporali sparsi, i fenomeni localmente potranno assumere forte intensità sulle aree più meridionali dell'isola ma risulteranno poi in attenuazione nel corso del giorno. Sulle regioni peninsulari, addensamenti nuvolosi su Calabria meridionale e settori costieri della Campania con possibilità di precipitazioni sparse, sulle restanti zone schiarite alternate ad annuvolamenti con possibilità di isolate precipitazioni.

Temperature: minime in diminuzione su Toscana, Sardegna e Lazio, in aumento sulla Sicilia, quasi stazionarie sulle altre zone. Massime in rialzo al Nord e sulla Toscana, in flessione su Sicilia e Calabria, stazionarie o in lieve calo sul resto del Centro-Sud.

Le previsioni del servizio meteorologico dell'aeronautica militare per domenica 27 ottobre in Italia.

Nord: condizioni di bel tempo a parte qualche nube mattutina sui rilievi maggiori. Di notte e al primo mattino formazione di foschie dense sulle aree pianeggianti.

Centro e Sardegna: cielo molto nuvoloso sulla Sardegna con precipitazioni a carattere di rovescio o temporale, localmente anche intense, che interesseranno principalmente il settore centrorientale dell'isola; attesa dal pomeriggio una graduale attenuazione dei fenomeni. Generalmente sereno sulle restanti regioni, a parte qualche annuvolamento basso e stratiforme atteso in prima mattinata su quelle adriatiche.

Sud e Sicilia: all'inizio locali addensamenti compatti un po' ovunque con fenomeni temporaleschi anche intensi dapprima su Sicilia orientale e Calabria, ma in estensione nel pomeriggio anche al resto dell'isola. Già da metà mattina ampie schiarite su quasi tutto il settore peninsulare, seppur con residue, ma innocue velature.

 Temperature: minime in diminuzione su Pianura padana, rilievi centromeridionali e sud Sicilia; in aumento sulla Sardegna, stazionarie altrove. Massime in rialzo su Sardegna, Sicilia occidentale e meridionale, più contenuto sulla dorsale appenninica; senza variazioni sulle restanti zone.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata