Il meteo del 21 e 22 ottobre, ancora piogge al Centronord: migliora martedì
Il meteo del 21 e 22 ottobre, ancora piogge al Centronord: migliora martedì

Le previsioni dell'Aeronautica militare

Le previsioni dell'Aeronautica militare per lunedì 21 ottobre sull'Italia

Al Nord da poco a parzialmente nuvoloso sul settore centro-orientale dell'Emilia-Romagna; nuvolosità irregolare a tratti intensa su Friuli-Venezia Giulia, Veneto e Trentino-Alto Adige con isolate piogge e locali temporali su Trentino-Alto Adige e centro-nord Veneto mentre sul Friuli-Venezia Giulia si avranno solo occasionali piogge o brevi rovesci, in miglioramento pomeridiano su Veneto e Friuli-Venezia Giulia; molto nuvoloso o coperto sul resto del nord con precipitazioni diffuse e anche a carattere temporalesco, con fenomeni anche intensi su Liguria, Piemonte e Lombardia centro-settentrionale e con quantitativi cumulati che su Piemonte settentrionale e Liguria potranno raggiungere anche valori eccezionali. Al primo mattino foschie dense e nebbie in banchi sulle pianure orientali e lungo i litorali adriatici.

 Al Centro e Sardegna: nuvolosità irregolare su centro-nord Toscana, con piogge e temporali anche intensi fino la tarda mattina/metà giornata sull'area più settentrionale e in successivo miglioramento; ampio e prevalente soleggiamento sulle rimanenti aree, salvo addensamenti al mattino sulle coste orientali sarde e deboli velature in transito dal pomeriggio.

 Al sud e Sicilia: generali condizioni di bel tempo, salvo annuvolamenti nella notte e al mattino su Puglia meridionale, Sicilia e coste joniche peninsulari.

Le previsioni del servizio meteorologico dell'aeronautica militare per martedì 22 ottobre in Italia.

Nord: ancora iniziali condizioni di maltempo sulle regioni occidentali ed ovest Lombardia con precipitazioni da deboli a moderate ma diffuse e a prevalente carattere di rovescio o temporale; dal pomeriggio attesa una graduale attenuazione dei fenomeni con schiarite su Valle d'Aosta, alto Piemonte e sulla Lombardia centrosettentrionale; annuvolamenti bassi e stratificati su Emilia-Romagna, restante territorio lombardo e triveneto, in graduale diradamento dalla tarda mattinata su bassa Lombardia e al nord-est; foschie dense e locali banchi nebbia al primo mattino e nottetempo sulla pianura padano veneta.

Centro e Sardegna: molte nubi compatte sulla Sardegna orientale e meridionale con deboli piogge associate; cielo sereno o velato altrove, a parte annuvolamenti più consistenti attesi dal pomeriggio lungo le coste e nell'immediato entroterra marchigiano.

Sud e Sicilia: condizioni di bel tempo ovunque, con isolati annuvolamenti mattutini sulle coste adriatiche pugliesi e sulla sicilia sudorientale.

Temperature: minime in lieve flessione sulla pianura padano-veneta, appennino emiliano-romagnolo, coste toscane, rilievi sardi e sulla Sicilia tirrenica; senza variazioni di rilievo altrove; massime in diminuzione su Emilia-Romagna, Sardegna centrorientale, nord Marche, Molise, Puglia, rilievi lucani e sulla Sicilia sudorientale; in aumento su Liguria, Valle d'Aosta, nord Piemonte, Lombardia centrosettentrionale, Triveneto, Toscana, Umbria settentrionale ed alto Lazio; stazionarie sul resto del Paese.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata