Il meteo del 20 e 21 febbraio: sereno su tutto il Paese, minime in aumento
Il meteo del 20 e 21 febbraio: sereno su tutto il Paese, minime in aumento

Le previsioni del servizio meteo dell'Aeronautica militare

Le previsioni per giovedì 20 febbraio in Italia, secondo il servizio meteo dell'Aeronautica militare.

Nord: cielo generalmente sereno su tutte le regioni salvo annuvolamenti fino al primo mattino sui rilievi alpini di confine.

Centro e Sardegna: residui addensamenti anche intensi tra notte e primo mattino su Abruzzo e Sardegna in rapido miglioramento durante la mattinata sull'Abruzzo, con schiarite sempre più ampie anche sulla Sardegna nel pomeriggio; cielo pressochè sereno sulle restanti regioni.

Sud e Sicilia: su Molise, Puglia, est Basilicata, Calabria meridionale e Sicilia tirrenica nuvolosità irregolare a tratti intensa con isolate precipitazioni, anche temporalesche sulla Puglia, in rapido miglioramento mattutino sul Molise e in successiva rapida estensione alle rimanenti aree; ampio e prevalente soleggiamento sul resto del Sud salvo locali addensamenti fino al primo mattino.

Temperature: minime in aumento su Valle d'Aosta, Alpi piemontesi, Sardegna, Sicilia e Calabria meridionale, in calo sul resto d'Italia specie al Nord e su aree interne e appenniniche centrali; massime in rialzo su Valle d'Aosta, Alpi piemontesi e Calabria tirrenica, in calo su Friuli-Venezia Giulia, Liguria, Alpi lombarde, restante Piemonte, Basilicata, Calabria ionica e regioni centro-meridionali adriatiche.

Venti: moderati settentrionali su Sardegna, Sicilia e Meridione peninsulare, in lenta diminuzione iniziando dalla Sardegna; da deboli a moderati sempre settentrionali sul centro peninsulare, con i rinforzi maggiori lungo le coste adriatiche; deboli variabili o settentrionali al Nord, con locali rinforzi da nord-est nella notte sulle coste dell'alto Adriatico.

Mari: agitati con moto ondoso in rapida diminuzione stretto di Sicilia, mare e canale di Sardegna; mossi tendenti a poco mossi i settori nord di Tirreno e Adriatico; molto mossi i restanti mari, con moto ondoso in aumento su basso Adriatico e Ionio e in diminuzione sui rimanenti mari.

Il tempo previsto sull'Italia per venerdì 21 febbraio, secondo il servizio meteo dell'Aeronautica militare.

Nord: iniziali annuvolamenti compatti sui rilievi di confine in rapido dissolvimento; condizioni di bel tempo altrove con velature estese in arrivo dalla serata; banchi di nebbia sulla Pianura padano-veneta al mattino e dopo il tramonto.

Centro e Sardegna: cielo sereno ovunque con nubi basse o foschie dense sulla Sardegna occidentale; dalla nottata la nuvolosità alta interesserà la parte centro-settentrionale di Toscana, Umbria e Marche.

Sud e Sicilia: tempo stabile e soleggiato su tutte le aree con qualche isolato annuvolamento sulla calabria meridionale.

Temperature: minime in aumento sui rilievi di confine, più lieve sulle aree appenniniche centrali, in diminuzione al sud e sulle aree costiere adriatiche centrali, senza variazioni altrove; massime in rialzo un po' ovunque ad eccezione della Pianura padana centrorientale e sulla Sardegna dove risulteranno stazionarie.

Venti: deboli variabili al nord, di maestrale al centro-sud con iniziali rinforzi sul Salento.

Mari: da molto mosso ad agitato lo Ionio; da mosso a localmente molto mosso il mar di Sardegna; mossi il canale di Sardegna, lo stretto di Sicilia e l'Adriatico meridionale; poco mossi i restanti bacini.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata