Il meteo del 20 e 21 dicembre: venerdì nuvoloso, sabato pioggia al centro sud
Il meteo del 20 e 21 dicembre: venerdì nuvoloso, sabato pioggia al centro sud

Le previsioni dell'Aeronautica militare

Le previsioni dell'Aeronautica militare per venerdì 20 dicembre in Italia.

Al Nord: molto nuvoloso o coperto con precipitazioni inizialmente isolate sulla Liguria e a ridosso dei rilievi alpini e prealpini con neve a quote superiori ai 1300-1500 mt, ma con tendenza a un rapido peggioramento sul settore occidentale con precipitazioni che diverranno diffuse e intense sulla Liguria, e aree alpine e prealpine del Piemonte e Lombardia; dal pomeriggio fenomeni in estensione al Trentino Alto-Adige, Veneto e Friuli Venezia Giulia, mentre risulteranno meno abbondanti e frequenti sull'Emilia-Romagna a esclusione dell'area appenninica; dalla sera attenuazio0ne delle precipitazioni sul Piemonte e Ponente ligure; banchi nebbia al mattino sulla Pianura padano-veneta.

Centro e Sardegna: parzialmente nuvoloso sulle regioni tirreniche e sulla sardegna e ampie schiarite lungo il versante adriatico; nel corso della mattina rapido peggioramento sulla Toscana, Umbria, settore nord delle Marche e Lazio con aumento della nuvolosità e piogge che si estenderanno gradualmente a iniziare dalla Toscana fino a divenire diffuse dal pomeriggio su tutte le regioni, con fenomeni abbondanti ed insistenti nel corso della notte sulle regioni tirreniche e Sardegna.

Sud e Sicilia: molto nuvoloso con residui rovesci su Puglia, Basilicata e Calabria, in attenuazione; dalla sera nuovo peggioramento sull'area tirrenica con piogge dalla notte sulla Campania settentrionale.

Temperature: minime in generale lieve calo al centro-sud, senza apprezzabili variazioni al Nord; senza variazioni significative.

Le previsioni dell'aeronautica militare per sabato 21 dicembre in italia.

Al Nord: molte nubi su Alpi e Prealpi del Triveneto e sulla Lombardia centrorientale con rovesci diffusi, a carattere nevoso generalmente al di sopra dei 1900 metri; nel pomeriggio temporanea attenuazione dei fenomeni e diradamento della nuvolosità. Sul resto del Nord cielo poco nuvoloso, salvo addensamenti compatti su Liguria di levante e Appennino emiliano con associati deboli rovesci al mattino. Dalla sera generale aumento della copertura nuvolosa con precipitazioni a partire dalle regioni occidentali.

Centro e Sardegna: generale maltempo con precipitazioni, anche a carattere di rovescio o temporale, più intense e diffuse su regioni tirreniche, Umbria e rilievi abruzzesi.

Nel pomeriggio parziale attenuazione dei fenomeni, prima di una nuova intensificazione serale a partire dalle aree tirreniche.

Sud e Sicilia: molte nubi sul settore tirrenico e sul Molise con precipitazioni sparse, a prevalente carattere di rovescio o temporale, più intense e diffuse su Campania e Molise. I fenomeni risulteranno in attenuazione dal pomeriggio su quest'ultima regione, mentre tenderanno a intensificarsi su Basilicata tirrenica e Puglia settentrionale; nuvolosità medio-alta altrove, a eccezione di annuvolamenti più consistenti sulla Puglia al mattino con associate piogge sparse. Dalla sera attese ampie schiarite.

Temperature: minime in aumento al Centro, su coste venete e friulane, Emilia-Romagna orientale, Molise, Campania e Puglia settentrionali e isole maggiori, in calo su Valle d'Aosta, piemonte, Liguria e Alpi lombarde, stazionarie sul resto del paese; massime in lieve diminuzione su Alpi, Puglia centrale, Calabria e Sicilia centroccidentale, in rialzo al centro, su Veneto, Romagna, Campania settentrionale e Molise, senza variazioni di rilievo altrove.

 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata