Il meteo del 18 e 19 novembre, lunedì nuvoloso, martedì ancora piogge
Il meteo del 18 e 19 novembre, lunedì nuvoloso, martedì ancora piogge

Le previsioni del servizio meteorologico dell'Aeronautica militare

Le previsioni del servizio meteorologico dell'Aeronautica militare per lunedì 18 novembre in Italia.

Nord: nuvolosità irregolare più consistente sulle aree alpine e prealpine con associati rovesci sparsi e qualche nevicata a quote superiori ai 900-1000 metri. Dal pomeriggio peggioramento su Liguria ed Emilia-Romagna con rovesci diffusi in estensione a Piemonte orientale, Lombardia e triveneto. In serata fenomeni intensi anche temporaleschi in Liguria. Le precipitazioni risulteranno a carattere nevoso dal tardo pomeriggio generalmente al di sopra dei 1000 metri su Trentino-Alto Adige, alpi venete ed appennino in abbassamento serale intorno a 800 metri.

Centro e Sardegna: nubi compatte su regioni tirreniche ed umbria con rovesci sparsi, più frequenti sulle aree tirreniche peninsulari. Dal pomeriggio intensificazione dei fenomeni specie sull'area settentrionale della toscana dove in serata risulteranno anche di forte intensità. Quota neve sull'appennino toscano in calo serale fino a 1200-1500 metri; sul versante adriatico addensamenti compatti, meno consistenti lungo le coste, con occasionali rovesci a ridosso delle aree appenniniche.

Sud e Sicilia: addensamenti compatti sulle aree tirreniche peninsulari con associati rovesci sparsi in attenuazione durante la giornata ad iniziare dalla Calabria. Sul resto del sud peninsulare nuvolosita' sparsa, con locali addensamenti compatti sulle aree appenniniche associati a deboli rovesci; sulla sicilia cielo da quasi sereno a velato dal pomeriggio, con qualche nube più consistente e qualche rovescio in serata sulle zone meridionali dell'isola.

Temperature: minime stazionarie su Sardegna, pianura piemontese ed Emilia Romagna centro occidentale; in generale calo sul resto della penisola, più marcato sul restante centro sud; massime in rialzo su Lombardia, Sardegna, Sicilia, Marche, Abruzzo e Molise e Campania; in lieve calo altrove.

Le previsioni del servizio meteorologico dell'Aeronautica militare per martedì 19 novembre in Italia.

Nord: maltempo diffuso su gran parte delle regioni, eccezion fatta per i settori occidentali di Valle D'Aosta, Piemonte e Liguria dove i fenomeni saranno più deboli ed a carattere sparso, e sulla Romagna dove si attenueranno nel pomeriggio, mentre risulteranno localmente intensi su triveneto con quota neve oltre i 1300 metri.

Centro e sardegna: cielo molto nuvoloso o coperto ovunque con precipitazioni a prevalente carattere di rovescio e temporale su sardegna e regioni tirreniche peninsulari e sulle aree appenniniche, in attenuazione mattutina solo sull'isola.

Sud e sicilia: addensamenti compatti su settore tirrenico con fenomeni, anche temporaleschi, a partire dalla Campania ed in estensione alle altre regioni; più asciutto altrove con nuvolosità estesa, qualche piovasco sull'entroterra molisano e garganico ed isolati rovesci e temporali sulla Puglia salentina dal pomeriggio.

Temperature: minime in generale aumento; massime in rialzo sul nord-ovest, in lieve calo sulle due isole maggiori e senza variazioni di rilievo sul restante territorio.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata