Venezia 75, inaspettato il look da "madrino" di Michele Riondino
Camicia rossa e nera che non passa certo inosservata, occhiali da sole, orecchino e i suoi capelli, normalmente ricci e ribelli, ben fissati. È questo il look d'esordio del "madrino" della 75esima mostra d'arte cinematografica di Venezia, Michele Riondino, arrivato al Lido con la fidanzata Eva Nestori. "Sono contento di non incontrare il ministro Salvini né altri rappresentanti del cosiddetto governo del cambiamento. Salvini non mi rappresenta e non rappresenta la maggioranza di quelli che hanno votato 5 Stelle", ha dichiarato al Corriere del Veneto. "E lo dico da elettore dei 5 Stelle. Chi ha votato 5 Stelle non si sarebbe mai messo con la Lega. Non avrei mai accettato il contratto di governo con la Lega e non avrei mai votato 5 Stelle se avessi saputo che loro lo avrebbero fatto"