Valeria Marini fa in bagno nella Barcaccia: Daspo e multa da 550 euro
Valeria Marini fa in bagno nella Barcaccia: Daspo e multa da 550 euro

Lo showgirl nella fontana di piazza di Spagna per promuovere il suo ultimo disco "Me Gusta (Baci Stellari)"

Ha scelto la Barcaccia e non Fontana di Trevi come Anita Ekberg. Anche Valeria Marini ha fatto il bagno in una fontana, quella ai piedi della scalinata di Trinità dei Monti. Un'iniziativa che le è costata cara: Daspo urbano di 48 ore e multa da 550 euro. Un rischio che ha corso per presentare nel più mediatico dei modi il suo ultimo disco "Me Gusta (Baci Stellari)".

Il blitz della Marini ha preso il via alle 20.30. Vestita di lamè, capelli sciolti, si è lanciata in un sinuoso ballo nelle acque della Barcaccia. Il tutto immortalato in un video subito postato sui social.

Gli agenti della Polizia Locale, che hanno assistito al tuffo della showgirl dalla scalinata di Trinità dei Monti, sono subito intervenuti. Duro il commento del comandante della Polizia Locale di Roma Capitale, Antonio di Maggio. "È singolare - dice - che un noto personaggio dello spettacolo, che dovrebbe per primo fornire un esempio positivo di condotte irreprensibili, si renda invece protagonista di un’azione volgare oltreché illecita e messa in atto solo per puri interessi personali. Una condotta del genere è inammissibile e condanno fermamente questo gesto offensivo nei confronti di tutta la città e di chi si impegna ogni giorno a far rispettare le regole".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata