Raoul Bova compie 45 anni:da 'Piccolo grande amore' a 'Ultimo'
L'attore ed ex nuotatore ha tre figli ed è da sempre impegnato nel sociale

Tanti auguri a Raoul Bova che oggi compie 45 anni. L'attore ed ex nuotatore è nato a Roma il 14 agosto del 1971 da genitori di orgini calabresi e campane. Ha al suo attivo una lunga e florida carriera, durante la quale è stato eletto sex symbol della televisione e del cinema italiani. Il primo ruolo da protagonista gli arrivò con il film del 1993 di Carlo Vanzina 'Piccolo grande amore' dove vestiva i panni di un surfista che si innamorava di una principessina straniera, con il volto di Barbara Snellanburg. Poi iniziò il filone poliziesco che portò in particolare a interpretare il capitano Ultimo nell'omonima serie televisiva a fine anni Novanta, di cui deve ancora uscire la quinta miniserie su Canale 5. A settembre è attesa la sua partecipazione a Miss Italia in qualità di guirato.

Nel corso della sua vita, Bova si è anche molto impegnato nel sociale: più volte ha preso parte al Derby del cuore e ha creato la Fondazione Ultimo Onlus in favore del Parco della Mistica, con lo scopo di contrastare l'attività della criminalità organizzata e la promozione della legalità.

L'attore, nonostante i numerosi impegni lavorativi, non ha tralasciato la vita privata: ha avuto infatti due figli dall'ex moglie Chiara Giordano, dalla quale si è separato nel 2013. Nello stesso anno ha iniziato una relazione con la modella spagnola Rocìo Munos Morales, di ben 17 anni più giovane, attirando così le attenzioni della cronaca rosa di tutta Italia. Da Rocìo, che ha preso parte al festival di Sanremo, ha avuto nel 2015 la piccola Luna.
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata