Pioggia di critiche su Ivanka Trump per foto con abito di lusso
Il prezioso vestito argentato vale circa 5mila dollari e sul web si scatena la polemica

Pioggia di critiche su Ivanka Trump per una foto pubblicata su Instagram e Twitter: mentre in tutti gli Stati Uniti dilagavano le proteste contro l'ordine esecutivo del padre Donald Trump, che vieta l'ingresso negli Usa ai rifugiati e ai cittadini provenienti da sette Paesi a maggioranza musulmana, la figlia più grande del presidente Usa ha pubblicato sui social una foto in cui indossa un prezioso vestito lungo argentato, in compagnia del marito Jared Kushner. L'abito, firmato Carolina Herrera, è del valore di circa 5mila dollari. Critiche spesso ironiche sui social, in cui in tanti hanno paragonato Ivanka Trump a Maria Antonietta di Francia e alla frase che avrebbe pronunciato in riferimento al popolo affamato per la mancanza di pane: "Se non hanno pane, che mangino brioches". "Che mangino brioches", si legge allora in alcuni commenti alla foto sui social.

 

 

Una foto pubblicata da Ivanka Trump (@ivankatrump) in data:

 

Non è insolito che Ivanka condivida foto e video della sua vita quotidiana, ma in questo caso è stata la tempistica a giocare a suo sfavore. Nel fine settimana centinaia di manifestanti si sono radunati nei terminal degli aeroporti internazionali in tutti gli Stati Uniti dopo la firma del decreto da parte di Trump. L'ordine esecutivo stabilisce che gli ingressi di tutti i rifugiati negli Usa sono sospesi per 120 giorni, mentre per 90 giorni è sospesa la concessione di visti ai cittadini di questi sette Paesi, in attesa che vengano stabiliti nuovi meccanismi di vigilanza più rigidi.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata