Paola Barale: "Sto bene anche senza un compagno, sono una donna nuova e libera"

La showgirl si confida al settimanale 'Oggi': "Single non vuol dire essere soli: la libertà è una cosa meravigliosa". E parla dei suoi prossimi impegni lavorativi

"Una donna nuova. A vent'anni immaginavo di arrivare alla mia età con tutta un'altra situazione. I miei stanno insieme da sempre, credevo che anche per me ci sarebbe stata una vita di coppia. Invece ho finalmente capito che sto bene anche senza un compagno: single non vuol dire essere soli. Io voglio vivere, non sopravvivere. Ho scoperto che la libertà è una cosa meravigliosa". Si descrive così Paola Barale in un'intervista al settimanale 'Oggi', da mercoledì 19 dicembre in edicola.

Barale si definisce ora "una donna nuova, ma anche una donna infinitamente libera. Mentalmente ed emotivamente. Non mi precludo comunque nulla - confida - Un bel lavoro mi manca, anche se da un anno sto preparando un progetto con Cristina Bugatty (famosa attrice transgender, ndr), una sketch comedy per il Web e non solo". 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata