Pamela Prati e il mistero del finto matrimonio. La sua agente: "Non mangia e non si alza dal letto"
Pamela Prati e il mistero del finto matrimonio. La sua agente: "Non mangia e non si alza dal letto"

Nuovi dettagli sulle presunte nozze tra la showgirl e Marco Caltagirone: un giallo che si infittisce sempre più

L'annuncio delle nozze di Pamela Prati, a 60 anni, è diventato un vero e proprio giallo che tiene banco in tv e sui giornali. Ormai da mesi, la showgirl aveva raccontato del suo amore da favola, che le aveva permesso anche di realizzare uno dei suoi più grandi desideri: diventare mamma. "Ho incontrato il grande amore, l'uomo che aspettavo da tutta la vita, e abbiamo preso due bambini in affido", raccontava a novembre Pamela Prati.

Si sarebbe dovuta sposare il primo giorno di primavera, ma delle nozze non si è più saputo nulla e da allora sono iniziate le insinuazioni e i dubbi: secondo molti, il matrimonio sarebbe stata una messa in scena e il futuro sposo Marco Caltagirone (di cui non esistono foto né solo né insieme a Pamerla Prati) non esisterebbe nemmeno.

Ora, una delle agenti della showgirl, Pamela Perricciolo, ha raccontato a Oggi lo stato di Pamela Prati: "Non si alza dal letto da tre giorni e da una settimana non mangia. Sta male perché voleva la favola e le insinuazioni di Dagospia le hanno rovinato tutto". Quando poi le viene chiesto perché Prati non è tornata in studio da Barbara d'Urso, in diretta, a difendersi dalle accuse, preferendo invece un'intervista registrata, Perricciolo ha risposto: "Perché è vincolata dall'esclusiva di Verissimo. E poi sai quanto hanno pagato quell'intervista? Dieci volte la quotazione che aveva la Prati prima di questo casino". E mentre Verissimo conferma l'esclusiva delle nozze, Oggi è in grado di svelare che la cifra concordata sarebbe di 30mila euro. Un mistero quindi con cifre che continuano a salire.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata