Nozze reali, riuscita l'operazione al cuore del padre di Meghan
Non parteciperà al matrimonio della figlia con il principe Harry, il 19 maggio a Windsor. A creare imbarazzo anche alcune foto scattate durante i preparativi e poi pubblicate

È riuscito l'intervento al cuore del padre di Meghan Markle. Lo riporta Tmz, il sito specializzato in notizie sulle celebrità. È proprio a causa di questa operazione che Thomas Markle, 73 anni, non sarà presente al matrimonio della figlia con il principe Harry, che sarà celebrato sabato 19 maggio a Windsor. Tmz riferisce di avere parlato con Thomas Markle, dicendo che sembrava "sveglio e coerente". L'annuncio dell'intervento aveva messo fine ai dubbi sulla presenza del padre di Meghan Markle al royal wedding. La madre della futura sposa invece, Doria Ragland, 61 anni, dovrebbe essere presente alla cerimonia e secondo diversi media potrebbe essere lei ad accompagnare la figlia all'altare.

Tutto era cominciato lunedì sera, quando Tmz aveva pubblicato un articolo in cui si affermava che il padre della promessa sposa aveva deciso di non recarsi alle nozze, il 19 maggio, per non mettere in imbarazzo la figlia dopo avere venduto ai paparazzi delle foto in cui in realtà aveva posato. Ma secondo lui Meghan aveva assicurato di non essere arrabbiata per quella storia. È stato "stupido" fare quelle foto, aveva riconosciuto Thomas Markle a Tmz, aggiungendo poi: "Certamente la porterò all'altare. È un momento storico. Vorrei far parte della storia". Martedì sera, poi, aveva dichiarato a Tmz di essere stato ricoverato in seguito a forti dolori al petto, chiarendo che quindi si sarebbe recato in Inghilterra solo con il via libera dei medici; aveva spiegato inoltre che i medici lo avevano avvertito che il cuore era stato "gravemente danneggiato" dall'infarto avuto giorni prima.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata