Milano Moda Uomo, di scena 78 collezioni primavera-estate 2014

Milano, 19 giu. (LaPresse) - La moda maschile è pronta a salire in passerella a Milano Moda Uomo, da sabato 22 a martedì 25 giugno, che vedrà la presentazione delle collezioni Primavera/Estate 2014. 78 collezioni, 37 sfilate per 37 marchi, 35 presentazioni per 34 marchi e 7 presentazioni su appuntamento per 7 marchi. Ancora una volta nomi prestigiosi compongono il calendario della kermesse e saranno sotto i riflettori meneghini, come Bottega Veneta, Diesel Black Gold,Fendi,Giorgio Armani,Gucci, Jil Sander,Ermenegildo Zegna, Etro, Missoni, Prada, Salvatore Ferragamo, Trussardi, Versace. Due new entry: Andrea Incontri e Andrea Pompilio sono i promettenti designer che sfileranno per la prima volta a Milano Moda Uomo; altra novità lo stilista cinese Jiwenbo.

Numerose le presentazioni di collezioni inserite all'interno del calendario di Milano Moda Uomo, tra le quali per la prima volta: Tod's, Hogan, Brooksfield, Louis Leeman Paris, Mason's, Roberto Botticelli, Loriblu, Tavecchi e Harmont & Blaine.

Nekl complesso si conta un incremento di collezioni rispetto allo scorso anno: nell'edizione del 23-26 giugno 2012 erano 76, nell'edizione invernale dal 12 al 15 gennaio 2013 71. "Questa edizione di Milano Moda Uomo si caratterizza per i numeri positivi, le collezioni presentate sono aumentate, sia rispetto all'edizione di gennaio, che di giugno dello scorso anno - afferma Mario Boselli, presidente di Camera Nazionale della Moda Italiana - guardo con fiducia ai prossimi giorni, che segnano un'inversione di tendenza che si rafforzerà nel futuro".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata