Milano, Cracco apre in Galleria: ecco il suo nuovo ristorante
Il giorno tanto atteso è arrivato. Ha inaugurato il nuovo ristorante 'Cracco' di Carlo Cracco in Galleria Vittorio Emanuele II, il salotto di Milano. Cinque piani e 1.118 metri quadrati con enoteca, laboratorio, bar caffè bistrot, sala e cucina e un'area per eventi. Alla presentazione del nuovo locale, che sostituisce lo storico locale di via Victor Hugo chiuso prima di Natale, hanno partecipato, anche il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, Fabio Fazio e l'amico e socio Lapo Elkann. Questo è il terzo ristorante milanese di Cracco, già proprietario di "Carlo e Camilla in segheria" e di "Garage Italy" aperto insieme a Lapo Elkann. Obiettivo: riconquistare la stella Michelin persa nell'ultima guida sembra proprio a causa del cambio di locale