Lite con paparazzo: arrestato Louis Tomlison degli One Direction
Violento scontro con un fotografo all'aeroporto di Los Angeles

Il componente del gruppo pop britannico One Direction, Louis Tomlinson, è stato arrestato all'aeroporto di Los Angeles dopo aver violentemente litigato con un fotografo. Secondo Tmz e People, il 25enne si è scontrato con il fotografo all'arrivo all'aeroporto, mentre era con la sua compagna, Eleanor Calder. La lite, avvenuta dopo la mezzanotte locale, si è conclusa con un fotografo che ha battuto la testa sul pavimento dopo essere stato spinto dal musicista. Tomlinson è stato arrestato, accusato di lesioni lievi, ed è poi stato rimesso in libertà dopo alcune ore. Dovrà presentarsi davanti a un giudice il 29 marzo, secondo People. Fonti vicine al 25enne hanno accusato i fotografi di aver provocato l'incidente, dicendo che il cantante si è in realtà scagliato contro alcune persone che avevano tentato di aggredire la sua fidanzata.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata