Lecciso: Mia assenza a nozze di Cristel? Volevo essere discreta
Secondo la showgirl "la stampa ha un po' esagerato"

"La stampa ha un pochino esagerato. Le cose sono molto più tranquille, quello è un momento loro. Io ho rispettato gli equilibri della mia famgilia, a cui tengo tanto e che non voglio scalfire di una virgola". Lo confida Loredana Lecciso, intervistata a 'Domenica Live' da Barbara D'Urso, in merito al 'giallo' sulla sua assenza al matrimonio di una delle figlie avute da Al Bano con l'ex moglie Romina Power, Cristel Carrisi. La vedette televisiva 44enne, nota alle cronache nazionali per la relazione sentimentale con il cantante Al Bano Carrisi, è tornata a parlare in tv dopo nove mesi di assenza. "Non spenderò mai una sillaba sul matrimonio di Cristel. C'è comunque un grande affetto di base, io non ho nulla contro nessuno, loro sono le sorelle delle mie figlie e ragazze che ho visto crescere, e nutro per loro affetto", ha precisato Lecciso. La showgirl salentina era stata invitata, ma ha deciso di non andare per essere discreta. Lecciso ha anche spiegato il motivo della denuncia fatta contro il profilo Instagram di Romina Power, per i commenti dei fan della ex moglie di Al Bano: "Non avrei voluto mai denunciare nella mia vita perché sono pacifica e pacifista. Purtroppo si sono verificati degli insulti ripetuti, gratuiti e violenti. Ho ritenuto di farlo perché ormai ho dei figli adolescenti, e volevo che capissero chi chiunque si comporta in quel modo sbaglia. L'ho fatto per me, per i miei figli e perché i reati vanno perseguiti". "Ho sempre accettato anche le critiche cattive - ha precisato -, quello che non ci sta è l'offesa".
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata