La con la nuova 'Astro-tac' del Bambino Gesù i pazienti diventano astronauti

Roma, 21 ott. (LaPresse) - Un viaggio nello spazio, tra stelle e pianeti. E' la nuova 'Astro-Tac' del Bambino Gesù. Una vera e propria base spaziale, nella sede di Palidoro, per trasportare nel mondo della fantasia e dell'immaginazione i piccoli pazienti dell'Ospedale Pediatrico in procinto di sottoporsi all'esame diagnostico. Acquistata con i proventi della campagna 'Ospedale Senza Dolore', sostenuta con generosità da tanti donatori (privati, aziende, istituzioni), l'Astro-Tac è un macchinario diagnostico di ultima generazione che consente, grazie alla velocità di acquisizione dati, di ridurre significativamente il ricorso all'anestesia negli esami pediatrici, limitando le sensazioni di pericolo, inquietudine, paura e dolore.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata