La attaccano per l'abito di Versace, Jennifer Lawrence non si fa intimidire
Ha scelto un abito nero di Versace con un generoso scollo sul seno e un vertiginoso spacco per presentare a Londra il suo nuovo film, "Red Sparrow". La scelta di look, però, non è piaciuta a molti fan che hanno accusato Jennifer Lawrence di mettersi in mostra nonostante il freddo della capitale inglese. Nelle foto di gruppo, sul tetto del Corinthia Hotel, il resto del cast indossa abiti molto più pesanti: giacche sopra maglioni e camicie. Così l'attrice ha deciso di rispondere alle critiche. "Sono estremamente offesa. Quel vestito di Versace era favoloso, pensate che avrei coperto quel meraviglioso vestito con una sciarpa e un cappotto?", scrive Lawrence sulla sua pagina Facebook. "Sono stata fuori per 5 minuti. Sarei stata nella neve per quel vestito perché amo la moda ed è stata una mia scelta. È sessista, ridicolo e non femminista"