L'isola dei famosi, Francesco Monte dopo l'addio: "Io, vittima di un'ingiustizia"
L'ex di Cecilia Rodriguez parla per la prima volta dopo le accuse di Eva Henger

"Il mio stato d'animo non è dei migliori, non volevo che andasse così perché era un'esperienza che aspettavo di fare da anni". Queste le parole di Francesco Monte domani a Verissimo, nella sua prima intervista tv dopo l'abbandono de L'Isola dei Famosi. Al centro del caso mediatico della settimana, a causa delle affermazioni di Eva Henger che lo ha accusato di un presunto uso di sostanze illecite in Honduras, Francesco dichiara: "È stato un attacco personale nei miei confronti. Io ho la coscienza a posto. Nego tutto e confermo quello che ho scritto nel comunicato che ho pubblicato sui miei social".

 

 

A Silvia Toffanin confida: "Mi sento sicuramente vittima di un'ingiustizia"- e chiosa - "Credo nella giustizia e non ho paura. La giustizia farà il suo corso". Eva Henger a riprova della fondatezza della sua accusa ha tirato in ballo un fermo immagine in cui Francesco è ritratto mentre fuma. Commentando l'immagine Francesco Monte ci tiene a specificare che: "Io fumo il tabacco per cui 'rollo' le sigarette ed è quello, niente di più e niente di meno. Poi è normale che una persona che vede questa foto può scambiarla per un'altra cosa". Infine, alla domanda se teme di essere ricordato per questa vicenda, l'ex tronista risponde: "Sinceramente no". 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata