Keira Knigthley confessa: Troppe tinte, devo usare la parrucca
L'attrice racconta di avere i capelli completamente rovinati e di avere sofferto di caduta

"Ho tinto i miei capelli praticamente di ogni colore per i personaggi che ho interpretato nei miei film. Li ho trattati così male che hanno iniziato a cadere. Negli ultimi cinque anni poi ho usato le parrucche, ed è stata la cosa migliore che abbia mai fatto ai miei capelli". Lo ha detto l'attrice Keira Knigthley al magazine britannico Instyle. Knightley, arrivata sul grande schermo con 'Sognando Beckham' e diventata famosa grazie alla saga dei 'Pirati dei Caraibi' in cui al fianco di Johnny Depp interpretava Elisabeth Swann, ha raccontanto anche che i suoi capelli sono diventati ancora più difficili da gestire dopo la nascita nel 2015 della figlia Eide: "Ho sempre avuto i capelli ricci, un po' pazzi, ma dopo la gravidanza sono diventati ancora più spessi. Praticamente mi sono ritrovata dei dreadlocks in testa", ha riso.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata