Katy Perry andrà a vivere in un ex convento?
La star ha offerto 14,5 milioni di dollari per comprare la villa e usarla come residenza privata

Katy Perry potrebbe andare a vivere in un ex convento. La villa romana su cui ha messo gli occhi la star della musica internazionale, si trova sulle colline di Hollywood, una zona molto ambita dal punto di vista immobiliare. La stessa struttura aveva però catturato l'attenzione di un'imprenditrice, Dana Hollister, che avrebbe voluto trasformare l'ex convento in un albergo di lusso. Ieri, però, un giudice di Los Angeles ha invalidato la trattativa che l'imprenditrice aveva avviato con le suore che abitavano nel convento.

La disputa immobiliare è durata mesi. Infatti le suore che vivevano nel convento stavano vendendo la proprietà a Hollister, ma il giudice ha bollato la trattativa come impropria. L'anno scorso Dana Hollister aveva iniziato a ristrutturare l'immobile ma poi è stata citata in giudizio. Si è così scatenato il contenzioso tra le suore, l'arcidiocesi e la cantante Katy Perry. La star aveva fatto un'offerta di 14,5 milioni di dollari per comprare la villa e usarla come residenza privata. Le suore avevano però accettato quella di Dana Hollister di 15,5 milioni di dollari. Il tribunale ora ha bloccato tutto e Katy è di nuovo in corsa per poter acquistare l'immobile. La sua offerta dovrà però essere approvata dall'arcivescovo e dal Vaticano.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata