Jennifer Aniston contro i social network: Sono una perdita di tempo
L'attrice è una delle poche star, se non la sola, che non ha un account su Twitter o su Instagram

 I social network sono una "distrazione" e una "perdita di tempo". Così Jennifer Aniston ha bollato i social media. Al giorno d'oggi, l'attrice è una delle poche star, se non la sola, che non ha un account su Twitter o su Instagram. Tuttavia, a mantenere vivi i 'legami' con i fan, ci pensa suo marito, Justin Theroux, che di tanto in tanto aggiorna le pagine sui due portali. "Penso che sia davvero una perdita di tempo dedicarsi a pubblicare tutti questi post. Non fa proprio per me", ha detto la star del cinema.

Jason Sudeikis, che recita al fianco di Jennifer Aniston nella nuova commedia 'Mother's day', ha rivelato che la sua fidanzata Olivia Wilde gli ha fatto cambiare idea sull'uso dei social network. Wilde ha 1,7 milioni di seguaci su Twitter e una volta è entrata in polemica con Justin Bieber, criticandolo per essere andato in giro a torso nudo per le vie di Londra. Wilde "sa come usare i social - ha detto Sudeikis - non sta tutto il giorno e tutti i giorni lì sopra. Parla di problemi ma si diverte anche". "Direi che ha cambiato la mia opinione personale. Non ho nulla in contrario. Gli altri possono fare quello che vogliono", ha aggiunto.

Parlando del film, Aniston ha detto che aveva accettato di recitare nel film prima ancora di leggere la sceneggiatura, era convinta già solo all'idea di lavorare con il regista di 'Pretty woman', Garry Marshall. "E' stato divertente lavorare tutti insieme. Siamo stati un gruppo affiatato" ha aggiunto Jennifer. Il film uscirà nelle sale del Regno Unito il 10 giugno e in quelle italiane il 23.
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata