I Brangelina divorziano: lotta sulla custodia dei sei figli
Dopo la notizia della separazione trapelano i primi dettagli sull'affido dei ragazzi

 In quello che molto probabilmente diventerà il divorzio del decennio, la chiave di volta sarà sicuramente la custodia dei figli. A poche ore dall'annuncio della separazione della coppia d'oro di Hollywood, formata da Brad Pitt e Angelina Jolie, iniziano a trapelare i dettagli dell'affido dei loro figli adottivi e biologici. Dopo più di dieci anni d'amore e due di matrimonio, la Jolie ieri ha annunciato il divorzio da Pitt e ha chiesto la custodia legale dei sei figli: tre adottati (Maddox, Pax e Zahara) e tre biologici (Shiloh e i gemelli Knox e Vivienne). Secondo il sito specializzato in gossip TMZ, che per primo ha dato la notizia della rottura, Pitt non è disposto a cedere sulla custodia dei figli e lotterà per ottenere l'affido congiunto. Secondo il testo trapelato, la Jolie avrebbe rivendicato la custodia esclusiva dei sei figli lasciando all'ex marito solo il diritto di visita. La protagonista di 'Ragazze interrotte' non avrebbe chiesto alcun mantenimento per i bambini: pare dunque che le trattative per il divorzio si concentrino non su questioni economiche ma di status giuridico dei figli.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata